I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . La corsa al Colle tiene banco nelle aperture dei principali telegiornali italiani: alle 20 di martedì 27 gennaio i riflettori sono puntati sulle consultazioni tra partiti nella sede del Pd. La politica protagonista anche con il sì del Senato alla riforma della legge elettorale (che deve tornare ora alla Camera), ma anche che la fuoriuscita di altri nove deputati del Movimento 5 Stelle dal partito.
Cronaca estera in primo piano, non solo per il ricordo della Shoah nel Giorno della Memoria, ma anche per le nuove vittime del terrorismo, a Tripoli, e per le minacce di morte nei confronti degli ostaggi da parte dell’Isis. In dettaglio ecco come, nella serata di martedì, sono state trattate le notizie dai telegiornali:

Le edizioni precedenti

TG1 Rai
1. Politica interna. La corsa per il Colle, Renzi consulta i partiti; Berlusconi non va, domani il faccia a faccia con il premier. Alfano: “Il nome sia politico”.
2. Politica interna. Altri nove deputati lasciano il Movimento 5 Stelle: “Basta opposizione becera”. La replica di Di Maio: “C’è chi si vende per poco”.
3. Politica interna. Il Senato dice sì all’Italicum con il voto di Forza Italia, la protesta delle opposizioni. Renzi: “Il coraggio paga, le riforme vanno avanti”.
4. Cronaca estera. Tripoli, attacco jihadista all’albergo degli stranieri: 12 i morti. Isis, nuovo video: “Uccideremo il secondo ostaggio giapponese”.
5. Cronaca. Giornata della Memoria, a 70 anni dalla liberazione del campo di sterminio di Auschwitz il mondo ricorda le vittime della Shoah.
6. Giustizia. No Tav: 47 attivisti condannati, sei assolti a Torino per gli scontri del 2011. Proteste in aula, tangenziale bloccata.
7. Sport. Calcio: per i quarti di Coppa Italia stasera Milan-Lazio in diretta su Raiuno dopo il Tg. I rossoneri cercano la rivincita dopo la sconfitta in campionato, per Inzaghi partita cruciale per la panchina.

TG5 – Mediaset
1. Politica interna. Quirinale, girandola di incontri di Renzi: “Un politico e non un tecnico”, chiede Alfano. C’è il profilo, ma nessun nome; forse domani l’incontro con Berlusconi. Altri nove deputati 5 Stelle dicono addio a Grillo. L’Italicum passa al Senato, non vota la minoranza Pd; il premier: “Il coraggio paga, avanti con le riforme”.
2. Economia/Politica estera. Bankitalia: “Grazie alle nuove misure della Bce la crescita italiana nei prossimi mesi sarà considerevolmente superiore alle ultime stime”. Giuria il governo Tsipras, “poco realistico che la Grecia possa pagare subito i suoi debitori”.
3. Cronaca estera. Commando dell’Isis semina il terrore in un hotel di lusso a Tripoli: nove morti. Poi i quattro terroristi si fanno saltare in aria. Ultimatum di 24 ore per l’ostaggio giapponese e il pilota giordano.
4. Cronaca. Settantanni fa il mondo scopriva l’orrore dello sterminio degli ebrei nei cambi di concentramento nazisti di Auschwitz e Birkenau. Celebrata la Giornata della Memoria: cerimonie struggenti e le drammatiche testimonianze dei sopravvissuti. Il Papa: “Immane dolore”.
5. Cronaca interna. A Vicenza sventato dai Carabinieri del Ros il sequestro del figlio 13enne di un noto imprenditore della birra: tre persone arrestate. Avrebbero finto una rapina per rapire il ragazzo, mentre la madre lo accompagnava a scuola.
6. Cronaca. Il robot che impara a riconoscere gli oggetti, la spugna anti-inquinamento che assorbe il petrolio ma non l’acqua, protesi hi tech per gli invalidi: sono centinaia i progetti dell’Istituto italiano di tecnologia di Genova, vi lavorano 200 giovani scienziati provenienti da tutto il mondo.

TG LA7 - Cairo Editore

SKY TG24 – Sky Italia
Non disponibili