I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Sono due i grandi temi che caratterizzano la giornata di giovedì 19 marzo. Da una parte l'attentato in Tunisia, scelto in apertura da Tg1 , Tg5 e Tg La7 : soprattutto aggiornamenti su vittime e feriti, ma anche le rivendicazioni dell'Isis e le dichiarazioni del Presidente Sergio Mattarella. Dall'altra le dimissioni annunciate di Maurizio Lupi, ministero delle Infrastrutture coinvolto nello scandalo grandi appalti; una notizia ripresa da tutti i telegiornali, ma scelta in apertura solo da Sky Tg24 .
Da sottolineare anche la poca attenzione all'economia da parte dei Tg delle 20: solo il Tg La7 dà spazio alle raccomandazioni della Bce all'Italia su debito e riforme, ma anche ai buoni risultati raggiunti dall'Agenzia delle Entrate in tema di lotta all'evasione. In dettaglio ecco come, nella serata di giovedì, sono state trattate le notizie dai telegiornali:

Le edizioni precedenti

TG1 Rai
1. Cronaca estera. Quattro le vittime italiane dell’attentato terroristico a Tunisi, erano a bordo della Costa Fascinosa. I corpi riconosciuti dai familiari.
2. Cronaca estera. Rivendicazione dell’Isis, che minaccia: “E’ solo la prima goccia”. Sulla foto di un italiano ucciso: “Crociato scacciato dai leoni”.
3. Cronaca estera. In Tunisia manifestazioni contro il terrorismo; Costa e Msc cancellano le crociere nel Paese. Timori per la comunità italiana.
4. Politica estera. Mattarella alla Cnn: “Attacco alla democrazia, non perdere tempo contro terrorismo”. Renzi al vertice di Bruxelles: minuto di silenzio per le vittime.
5. Politica interna. L’annuncio di Lupi: “Domani mi dimetto, perché tirare in ballo la mia famiglia? Renzi non mi ha chiesto di lasciare, ma il mio gesto rafforzerà il governo”.
6. Cronaca interna. Pordenone, mistero sul duplice omicidio davanti alla palestra. Il pm: “Chi ha sparato non era un killer professionista, ma ha pianificato tutto”.
7. Cinema. Si intitola Medicinema, il film come terapia, uno spot realizzato da Giuseppe Tornatore, con la musica di Claudio Baglioni, per raccogliere fondi per la prima sala cinematografica al Policlinico Gemelli di Roma.

TG5 – Mediaset
1. Cronaca estera. Quattro le vittime italiane per l’attentato al museo del Bardo; 23 i morti in totale, una decina i feriti in ospedale. Shock in Tunisia, nove arresti; i turisti stranieri l’obiettivo della strage.
2. Cronaca/Politica estera. La rivendicazione dell’Isis: “E’ solo l’inizio”. Poi messaggio shock su Twitter: “Schiacciato un crociato italiano”. Mattarella alla Cnn: “L’Isis nemico della civiltà. La Libia rischia di essere la base del terrore verso l’Europa”.
3. Cronaca interna. Inchiesta grandi appalti, il ministro Lupi annuncia: “Domani rassegnerò le dimissioni, con il mio gesto si rafforzerà l’azione di governo. Ma non lascio la politica. Non sono indagato, perché tirare in ballo la mia famiglia?”. Il Pd: “Un gesto da apprezzare”.
4. Cronaca interna. Caccia all’assassino dei fidanzati di Pordenone uccisi nella loro auto; per gli investitatori un’esecuzione pianificata. L’ipotesi della pista passionale. Il procuratore: “Il killer non un professionista”.
5. Cronaca interna. Domani la più spettacolare eclissi degli ultimi 15 anni segnerà l’equinozio di primavera. Il Sole sarà oscurato dalla Luna per circa due ore, dalle 9.20. “Attenzione - avvertono gli oculisti - osservare il fenomeno senza protezione potrebbe danneggiare gli occhi”.
6. Sport. Europa League, cinque italiane in campo. Napoli prima qualificata dopo lo 0-0 contro la Dinamo a Mosca; Roma sotto di tre gol al termine del primo tempo nel derby tutto italiano con la Fiorentina; stasera Torino-Zenit e, in diretta su Canale 5, l’Inter contro i tedeschi del Wolfsburg.
TG LA7 - Cairo Editore

SKY TG24 – Sky Italia
1. Politica interna. Inchiesta grandi opere, Lupi annuncia le dimissioni e assicura: “Non me le ha chieste Renzi. La figura del governo uscirà rafforzata”.
2. Cronaca estera. Si aggrava il bilancio della strage in Tunisia: identificati i due dispersi italiani, salgono a quattro i nostri connazionali morti.
3. Cronaca estera. Sono nove, intanto, gli arrestati a Tunisi. In una rivendicazione audio lo Stato islamico minaccia: “E' solo la prima goccia di pioggia”.
4. Cronaca estera. Un'italiana ferita racconta dall'ospedale: “Sono salva perché sono riuscita a nascondermi”. Costa cancella gli scali nei porti tunisini.
5. Politica estera. Mattarella avverte: “Sulla lotta all'Isis non perdere tempo”. Stasera su Sky Tg24 il reportage di Vice news sul califfato.
6. Politica interna/Giustizia. Il ddl anti corruzione arriva in Aula; Cantone propone la rotazione dei dirigenti “per contrastare il malaffare”.
7. Sport. Juve da sola in Champions, domani il sorteggio dei quarti. In Europa League il Napoli passa; in campo l'Inter e Roma-Fiorentina.
8. Televisione. Torna stasera Italia's got talent dopo il successo della prima puntata. Alle 21.10 su Sky Uno Hd il secondo atto.