I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Nel giorno in cui l'Istat certifica la fine della recessione per l'Italia solo il Tg La7 dà priorità alla notizia (con tanto di replica critica dell'opposizione al governo); Tg1 e Tg5 , infatti, seppur dedicando un titolo ai dati Istat, aprono l'edizione del telegiornale con il premier Matteo Renzi; scelta ancora diversa per Sky Tg24 , che sceglie come notizia del giorno l'intesa dell'Unione europea sull’immigrazione.
Poco interesse per le notizie in arrivo dall'estero: tutti i telegiornali sembrano aver già dimenticato il nuovo terremoto in Nepal all'indomani una nuova spaventosa scossa. L'unica notizia di cronaca che compare nei titoli dei Tg delle 20 è del Tg5 : in Corea del Nord il capo delle forze armate si addormenta durante una parata militare e Kim Jong-un lo fa uccidere con un cannone da un plotone di esecuzione. In dettaglio ecco come, nella serata di mercoledì 13 maggio, sono state trattate le notizie dai telegiornali:

Le edizioni precedenti

TG1 Rai
1. Politica interna. Scuola, Renzi in un video spiega alla lavagna la riforma: “Sì al dialogo, no ai boicottaggi. Costruiamo senza paura il futuro dei vostri figli”.
2. Economia. Istat, il Pil torna a crescere dopo quattro anni: Italia fuori dalla recessione. Padoan: “La svolta grazie alle nostre politiche”.
3. Politica/Economia. Grillo all’assemblea dell’Eni: “Depreda i Paesi poveri, ha dato vita al sistema corruttivo”. Replica Descalzi: “Siamo l’opposto, non ci conosce”.
4. Politica estera. Migrazione, varato il piano Ue: ok alle quote, ma l’Europa resta divisa. Per ora l’Italia esentata, escluso l’intervento di terra.
5. Cronaca interna. Ebola: ricoverato a Roma l’infermiere di Emergency contagiato dal virus, in quarantena i familiari. Caso sospetto a Milano.
6. Cronaca interna. Esplode fabbrica di fuochi d’artificio nel napoletano: tre morti e tre feriti. L’azienda era in regola con le autorizzazioni.
7. Cinema. Al via la 68esima edizione del Festival del cinema di Cannes; Catherine Deneuve sul red carpet si commuove e incanta la Croisette. Altra star del giorno Charlize Theron.

TG5 – Mediaset
1. Politica interna. Renzi al Tg5 : “Segnali positivi in economia, ma c’è ancora tanto da fare. La riforma della scuola non è prendere o lasciare - dice il premier - si può modificare - e sull’immigrazione - Finalmente non siamo più soli”.
2. Economia. Italia fuori dalla retrocessione: dopo quattro anni il Pil torna a crescere, +0,3% nel primo trimestre, ma meno di altri Paesi. La Commissione europea ribadisce: “Monitoreremo la situazione su debito e riforme”. Sulle pensioni il governo pensa a mini rimborsi. Brunetta: “Il governo non ha fatto nulla, restiamo sorvegliati speciali”.
3. Politica estera. Bruxelles approva il piano per l’immigrazione: su 20 mila profughi il 10% sarà accolto dall’Italia, ma sulle quote restano divisioni. La Gran Bretagna insiste sui respingimenti: “I clandestini non sono rifugiati. Navi contro gli scafisti”. Mogherini: “No ad azioni di terra in Libia”.
4. Cronaca interna. Nel napoletano esplode una fabbrica di fuochi d’artificio: tre morti e diversi feriti. La struttura era a norma, il boato udito anche a 10 Km di distanza.
5. Cronaca estera. In Corea del Nord il capo delle forze armate si addormenta durante una parata militare e Kim Jong-un lo fa uccidere con un cannone da un plotone di esecuzione. Il dittatore aveva già fatto sparire in passato lo zio con una sua ex fidanzata.
6. Sport. Champions, tutto in una notte: al Santiago Bernabeu, in diretta esclusiva su Canale 5, la sfida stellare di ritorno tra Real Madrid e la Juventus. I bianconeri partono dal 2-1 dell’andata, la vincente troverà in finale il Barcellona.

TG LA7 - Cairo Editore

SKY TG24 – Sky Italia
Non disponibili