Un raffronto tra i titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Come domenica sera, anche ieri i telegiornali aprono con la stessa notizia di politica interna: il vertice tra Berlusconi e Bossi sul programma di governo. Tuttavia, mentre tre Tg delle 20 sottolineano l’intenzione della Lega Nord di dare sostegno all’azione di governo, SkyTg24 evidenzia le rassicurazioni di Berlusconi a Bossi sull’attuazione della Legge di Stabilità entro Natale. Continua l’emergenza maltempo in Veneto, ‘coperta’ da tutti i telegiornali anche con la notizia che i leader politici di Pdl e Lega oggi si troveranno nelle zone alluvionate. Sul Tg1 molti fatti di cronaca, non solo di “nera”: si racconta, infatti, di come una bambina nata prematura (22 settimane) sia fuori pericolo dopo sei mesi di cure. Anche sul Tg5 le notizie di cronaca nera vengono intervallate da un’importante scoperta scientifica, quella riguardante la possibilità di ottenere sangue umano dalle cellule staminali della pelle. Notizia curiosa dal sondaggio settimanale sulle intenzioni di voto raccolte dal TgLa7 : secondo il telegiornale diretto da Mentana gli scandali Ruby e Nadia non hanno influito sulle intenzioni di voto del popolo del Pdl. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di lunedì sera:

Le edizioni precedenti

Tg1 – Rai

1. Politica interna. Vertice Berlusconi-Bossi dopo l’ultimatum di Fini. Lega: “Avanti con l’azione di governo, sintonia sui problemi del Paese”. Casini in studio al Tg1.

2. Maltempo. Continua a piovere sul Veneto in ginocchio. Napolitano incontrerà i sindaci, Berlusconi e Bossi domani nelle zone alluvionate.

3. Cronaca interna. Uccisa da amante e dal marito con sacchetto di plastica e sepolta in giardino. Tragica fine di una donna scomparsa da febbraio in Piemonte.

4.Cronaca interna. Delitto di Avetrana, faccia a faccia in carcere tra lo zio Michele e la moglie. Domani Sabrina davanti al tribunale del riesame.

5.Cronaca interna. Sta bene e raggiunge casa, Angelica, nata sei mesi fa da un parto eccezionalmente prematuro. Solo 22 settimane.

6. Cronaca interna. Franco Califano chiede il sostegno della legge Bacchelli per gli artisti. “Non prevedo un futuro roseo per me” dichiara il cantante, ma il suo avvocato dice: “Non ci sono le condizioni per l’agevolazione e Califano si trova in difficoltà emotiva”.

Tg5 – Mediaset

1. Politica interna. Vertice Berlusconi-Lega ad Arcore. Il Carroccio: “Andiamo avanti con l’azione di governo”. L’opposizione: “Fini apra la crisi”. Futuro e Libertà: “Per noi c’è già”.

2.Politica interna. A Milano la conferenza sulla famiglia, Sacconi: “Aiuti alla famiglia naturale votata alla procreazione” poi precisa “anche alla coppie di fatto”.

3.Maltempo. Il Veneto alluvionato torna ad essere flagellato dalle piogge. I sindaci: “Decine di milioni di danni”. Domani sopralluogo di Berlusconi e Bossi, allerta maltempo fino a mercoledì.

4.Cronaca interna. Emergenza rifiuti del 2008 in Campania: indagati, tra gli altri, Bassolino, Iervolino e il prefetto Pansa. Accusa di epidemia colposa.

5.Cronaca interna. Primo incontro in carcere tra Michele Misseri e la moglie Cosima. Domani Sabrina davanti al tribunale del riesame per ottenere i domiciliari.

6. Cronaca interna. Anche il figlio tra i complici della donna che a Torino ha ucciso la rivale in amore. Il corpo sepolto in giardino sotto un marciapiede.

7. Attualità. Ottenuto sangue umano dalle cellule staminali della pelle. La scoperta potrebbe aprire la strada a trasfusioni con sangue autoprodotto.

8.Cronaca interna. Califano chiede l’assegno di Stato per gli artisti indigenti, ma ora i vitto ce l’ha. Il suo avvocato: “Ha parlato in un momento di malinconia”.

La7 – Telecom Italia Media

1. Politica interna. La Lega fa quadrato attorno al premier: “Avanti con l’azione di governo” si dice dopo un faccia a faccia di due ore tra Bossi e Berlusconi che, tra l’altro, domani saranno insieme nel Veneto alluvionato.

2.Politica interna. Bersani parla di crisi “conclamata”, ma Di Pietro forza la mano e invita il collega a “stanare Fini”. Come? Con una mozione di sfiducia al governo.

3.Politica interna. E nelle baraonda politica c’è da notare una cosa: secondo il sondaggio settimanale che vi mostreremo stasera, il Pdl non paga nessun dazio per i casi che hanno contraddistinto le giornate precedenti. Quelli della escort Ruby e Nadia.

4.Giustizia. Ancora scontro frontale tra i giudici e Berlusconi. Il Csm chiede la tutela per il Pm De Pasquale, il magistrato preso di mira dal premier nel famoso discorso improvvisato davanti a Palazzo Grazioli.

5.Politica interna. Ma è polemica forte anche tra Cgil e Fiom, la neo segretaria del più grande sindacato, Susanna Camusso, sbatte la porta in faccia ai suoi metalmeccanici sulla questione della produttività. Intanto a Pomigliano un brutto segnale: spunta una stella a cinque punte.

6. Maltempo. E come abbiamo appena visto, per il Veneto alluvionato parte la nostra campagna di sostegno: un sms che vale 2 euro per aiutare a ricostruire.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Politica interna. Linea comune Berlusconi-Bossi e il premier rassicura la Lega: “Federalismo prima di Natale”.

2.Politica interna. Per Bocchino “la crisi c’è”. Di Pietro spinge per una mozione si sfiducia contro il premier.

3.Economia. Napolitano ricorda: “Improrogabile approvare la Finanziaria”.

4.Politica estera. Il monito dei vescovi alla politica: “L’Italia non può più galleggiare, il Paese è attonito”.

5.Politica interna. Polemiche sulla famiglia, Sacconi precisa: “Aiuti anche alle coppie di fatto con figli”.

6. Maltempo. Il maltempo si sposta al Sud, colpite Napoli e le Isole. Domani Bossi e Berlusconi in Veneto.

7. Cronaca interna. Confessa l’omicida della donna uccisa a Bruino. E’ stata drogata e sepolta nel cemento.

8. Cronaca interna. Rifiuti 2008, indagati per epidemia la Iervolino e altri sindaci e commissari in Campania.

9. Giustizia. Riecco Amanda, la Knox in aula a Perugia. Deve rispondere di calunnia.

10. Televisione. SkyTg24 per quattro. Da oggi in onda altri tre canali di informazione.