I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Seconda apertura controcorrente per il Tg1 che anche lunedì sera sceglie un’apertura diversa dallo scontro politico tra Europa e Italia sul tema dell’immigrazione. In primo piano su Raiuno si parla del processo Mediaset e delle dichiarazioni contro i pm del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi (notizia presente anche su Tg5, TgLa7 e SkyTg24 ). Sono su TgLa7 si parla anche di politica interna con la discussione sul processo breve alla Camera e l’aggiornamento sulle preferenze di voto degli italiani. Su SkyTg24 , invece, c’è molta più attenzione sulle notizie di cronaca estera: il telegiornale di Sky Italia è l’unico ad annunciare l’attentato a Minsk e l’arresto dell’ex presidente della Costa d’Avorio. Insieme al Tg1, SkyTg24 è anche l’unico telegiornale a dedicare un titolo all’arresto dell’ex prefetto di Napoli (su Raiuno si sottolinea anche che si tratta di un teste dell’accusa nel processo Ruby). In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di lunedì sera:

Le edizioni precedenti

Tg1 – Rai

1. Giustizia. Processo Mediaset, duello in aula. Berlusconi: “Certi pm lavorano contro l’Italia, fango e accuse incredibili”.

2. Politica estera. Ue boccia i permessi temporanei per immigrati. Maroni: “Mi chiedo se abbia senso restare nell’Unione”. Napolitano: “Non scherziamo con l’Europa”.

3. Cronaca interna. Lampedusa, tunisini in rivolta contro i rimpatri. Incendi, scontri e fughe di massa dal centro di prima accoglienza.

4.Politica/Cronaca estera. Libia, gli insorti respingono il piano di tregua proposto dall’Unione africana. “prima Gheddafi se ne deve andare”. I raid Nato rallentano l’avanzata del rais.

5.Cronaca interna. Abusi e truffe a Castelporziano, a giudizio l’ex segretario generale del Quirinale Gifuni. A Milano arrestato l’ex prefetto Ferrigno, teste dell’accusa nel processo Ruby.

6. Cronaca interna. Aperto a Milano il museo del fumetto, in Italia un’arte che nacque oltre un secolo fa proprio nella città lombarda. Decine di migliaia di pezzi d’epoca con adulti e bambini in cerca dei loro eroi di carta preferiti.

Tg5 – Mediaset

1. Politica estera. Immigrazione, il vertice europeo respinge le istanze italiane. “Flussi troppo bassi, prematuro parlare di permessi temporanei”. Lo sfogo di Maroni: “Ha senso restare in Europa”. Bruxelles: “Nessuno vuole che l’Italia esca dall’Unione”. Napolitano: “Politica comune, nessuna separazione”.

2.Giustizia. “Contro di me accuse risibili e demenziali, invenzioni dei pm”, Berlusconi a Milano per il processo Mediaset. “Certa magistratura lavora contro di me – dice il premier – Ruby l’ho solo aiutata”.

3.Cronaca interna. Schianto mortale nel comasco: un’auto condotta da un ubriaco si scontra frontalmente con un autobus. Morti tre giovani, grave l’autista del bus.

4.Cronaca interna. Due i fermi per l’omicidio dell’imprenditore freddato a Roma davanti al Teatro delle Vittorie. Zio e nipote, ma chi è il vero killer?

5.Cronaca interna. Mai più boss dell’ndrangheta a portare la statua della Madonna in processione. Chiesa e istituzioni contro i mafiosi a Vibo Valentia, ma i clan reagiscono a colpi di minacce.

6. Attualità. Dal 90enne con 200 società all’invalido senza patente con 500 auto: tutti i metodi degli 007 del fisco per scovare i prestanome.

7. Attualità. Scienza, precisione e fantasia: a Milano si ritrovano studenti eccellenti e giovani inventori da tutta Italia.

8. Sport. Pesante squalifica a Ibrahimovic, tre giornate per le parolacce al guardalinee ieri sera in Fiorentina-Milan.

La7 – Telecom Italia Media

1. Politica estera. Dall’Europa schiaffo alla linea dei soggiorni temporanei del ministro Maroni. Per la commissaria Malmstrom “prematura la protezione degli sfollati”. La Francia respinge dei clandestini, la Germania: “L’Italia infrange Schengen.

2.Politica estera. Replica del ministro Maroni dopo la riunione di Lussemburgo. “Ha ancora un senso rimanere in Europa? Meglio soli che male accompagnati”. Ma dal Quirinale arriva l’appello di Napolitano: “Su l’Europa nessuna ripicca”.

3. Giustizia. Ancora un processo del lunedì show a Milano al Palazzo di Giustizia. Berlusconi arriva circondato da gruppi di suoi sostenitori, parla alla folla, polemizza col pm. Poi l’affondo sui giudici: “Sono contro il Paese”. Su un’eventuale condanna dice: “Ma non scherziamo”.

4.Giustizia. Prima di tutto, però, c’è il Rubygate, rimane la madre di tutti i procedimenti. Per Berlusconi, che ne ha parlato, si tratta di un processo senza senso. “Quella ragazza l’ho solo aiutata”, intanto per Lele Mora viene dichiarato fallimento.

5.Politica interna. E domani alla Camera inizia la due giorni della grande sfida sul processo breve. Il vero banco di prova per la maggioranza. Stavolta tra i banchi dell’aula, in occasione del voto, ci sarà davvero il tutto esaurito.

6. Politica interna. E il nostro sondaggio del lunedì dice che a crescere oggi l’opposizione con il Partito democratico. Segno meno, invece, per la maggioranza con Pdl e la Lega, ma segno meno anche per l’Udc.

7. Politica estera. In Libia i ribelli dicono no al piano di pace proposto dall’unione dei Paesi africani. “Cessate il fuoco, ma senza la cacciata di Gheddafi”. Gli oppositori replicano: “Nessuna pace se il rais non se ne va”.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Politica estera. Immigrati, l’Europa boccia la linea italiana. Maroni: “Mi chiedo se serve restare nell’Unione”.

2.Politica estera. Frattini rincara: “Europa egoista, troveremo altre soluzioni”. Bersani: “Vittime della loro propaganda”.

3.Cronaca interna. Tensione a Lampedusa: fiamme nel centro d’accoglienza, scappano alcuni tunisini.

4.Giustizia. Processo Mediaset, Berlusconi in aula, poi in piazza l’attacco ai giudici: “Accuse incredibili”.

5.Cronaca interna. Sesso in cambio di favori, arrestato l’ex prefetto di Napoli, Carlo Ferrigno.

6. Economia. Fiat, Marchionne dice: “Su Pomigliano e Mirafiori ci hanno lasciati soli”.

7. Cronaca estera. Bielorussia, attentato alla metropolitana di Minsk: almeno sette morti, decine di feriti.

8. Cronaca estera. Costa d’Avorio, arrestato l’ex presidente. Decisivo il sostegno di Onu e Francia.

9. Cinema. A Bernardo Bertolucci la Palma d’oro alla carriera al prossimo festival di Cannes.

10. Sport. Un’altra stangata per Ibra: 3 giornate di squalifica per gli insulti al guardalinee.