I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Nella giornata in cui tutti i telegiornali delle 20 dedicano l’apertura alla tragedia a largo di Lampedusa, sono le differenze sugli altri titoli che passano in primo piano. Tg1 e Tg5 tornano a escludere dai titoli la politica interna anche se alla Camera si discute un tema d’attualità come quello sul processo breve (titolo presente su TgLa7 e SkyTg24 ). Il TgLa7 , invece, è l’unico a non dedicare un titolo alla commemorazione del terremoto a L’Aquila dell’aprile 2009, ma è anche l’unico a dedicare più di un titolo sul caso Ruby, tema affrontato da tutti i telegiornali.
Un altro titolo che compare nei quattro Tg delle 20 è quello che riguarda Generali e le dimissioni del suo presidente, Cesare Geronzi (LEGGI), definito dal TgLa7 come “il banchiere più potente della nostra Repubblica”. Da diversi giorni a questa parte il Tg5 continua la sua ‘crociata’ sull’abolizione del carcere duro ai mafiosi; mercoledì sera il telegiornale di Mediaset riporta le dichiarazioni dell’ex ministro dell’Interno, Nicola Mancino. Solo sul Tg1 , invece, è il caso di San Giorgio a Cremano dove i primi posti di una graduatoria sono tutti occupati da familiari di esponenti politici. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di mercoledì sera:

Le edizioni precedenti

Tg1 – Rai

1. Cronaca interna. Strage di immigrati nel Mediterraneo, barcone si rovescia: 250 dispersi, tra loro tanti bambini. 50 tratti in salvo, il racconto dei sopravvissuti.

2. Attualità. Lutto a L’Aquila per commemorare le vittime del terremoto di due anni fa. Napolitano: “Non vi dimenticheremo”.

3. Giustizia. Polemica sulle intercettazioni del premier trascritte. Il procuratore di Milano: “Rispettate le regole Marco Boato”. L’autore della legge: “I pm sbagliano, violata la Costituzione”.

4.Finanza. Geronzi si dimette da presidente di Generali, lascia per evitare lo scontro. Decisiva la scelta degli uomini di Mediobanca. (LEGGI)

5.Cronaca interna. A San Giorgio a Cremano primi in graduatoria a un concorso pubblico spiccano i familiari di esponenti politici del centrosinistra della Campania.

6. Attualità. Cani che sporcano marciapiedi e giardini, un problema di molte città. I rimedi non mancano, come la distribuzione gratuita di sacchetti, e a Capri hanno deciso la mappatura del Dna degli animali per risalire ai padroni maleducati.

Tg5 – Mediaset

1. Cronaca interna. Si ribalta un barcone di immigrati nel mare in burrasca a largo di Lampedusa. 51 messi in salvo su 300, avvistati decine di cadaveri, anche di bambini.

2.Giustizia. Processo Ruby, prima udienza lampo. Tutto rinviato al 31 maggio. La ragazza non si costituisce parte civile, nessuno è parte lesa. Ressa al tribunale, tv da tutto il mondo.

3.Finanza. Generali, fallito il chiarimento tra gli azionisti, Cesare Geronzi lascia la presidenza in seguito a contrasti che non lo vedono partecipe. Il Cda lo ringrazia per l’alto senso di responsabilità, resta Bollorè. Balzo del titolo in Borsa. (LEGGI)

4.Cronaca interna. 41-bis, presunta trattativa Stato-mafia,al Tg5 Nicola Mancino: “Ho sempre sostenuto il carcere duro per i mafiosi – spiega l’allora ministro dell’Interno – mi nascosero la decisione di non rinnovarlo per centinaia di boss”.

5.Attualità. Napolitano a L’Aquila a due anni dal terribile terremoto: “Non sarete dimenticati”. Fiaccolata e messa solenne in ricordo delle 309 vittime.

6. Cronaca interna. Detenuto tenta la fuga in un area di servizio dell’autostrada a Sestri Levante, durante un trasferimento. Sparatoria e feriti davanti ai presenti terrorizzati.

7. Attualità. In forte aumento anche in Italia i ragazzi che lasciano per sei mesi o un anno scuola e famiglia per un’esperienza di studio internazionale.

La7 – Telecom Italia Media

1. Cronaca interna. Affonda un barcone in viaggio verso l’Italia, partito dalla Libia con a bordo 300 persone. Naufragio in piena notte a largo di Lampedusa, i sopravvissuti raccontano l’orrore, ma in mare le autorità italiane cercano ancora corpi dei morti. Tra di loro forse anche bambini. 200 i dispersi.

2.Politica estera. E sull’esodo dal Nord Africa l’accordo tra Italia e Tunisia non sembra garantire per ora una soluzione per i 20mila profughi già arrivati. Come dimostra la cronaca di oggi è solo una promessa lo stop alle partenze. Bossi mastica amaro. “Dobbiamo fidarci dei tunisini”.

3.Politica interna. Sul processo breve la maggioranza forza i tempi sul voto. L’opposizione alla Camera fa ostruzionismo, il Pdl protesta, Fini si dice pronto a ridurre i tempi. Il Csm discute un documento nel quale la norma è definita un amnistia.

4.Giustizia. Attesa, attesissima, prima udienza, però, durata meno di 7 minuti del processo Ruby. Come annunciato il premier non era in aula e neanche la ragazza. Il giudice dichiara Berlusconi contumace e fissa la ripresa al 31 maggio. Karima El Mahroug non si costituisce parte civile, fuori dall’aula selve di telecamere e slogan pro e contro Berlusconi.

5.Giustizia. E sulle telefonate del premier con tre ragazze, pubblicate ieri dal Corriere della Sera , scontro tra Procura e difesa di Berlusconi. Bruti Liberati chiarisce: “Sono conversazioni consegnate solo ai legali del premier a garanzia di un diritto alla difesa. Ghedini replica: “Indaghi su chi le ha date ai giornali più che fare comunicati”.

6. Cronaca interna. E Marysthell Polanco, ‘papi-girl’ dell’Olgettina, si confessa e racconta “al telefono lo chiamavo amore, farlo non è un peccato”. Poi annuncia che sta per lanciare una canzone: Vamonos al bunga bunga , il premier ci scherza su: “Ho registrato quel marchio”.

7. Finanza. Cade dal trono il banchiere più potente della nostra Repubblica. Cesare Geronzi cede alle pressioni e lascia la presidenza di Generali per non subire il voto di una mozione di sfiducia che sarebbe stata presentata da alcuni consiglieri. Il titolo in Borsa fa subito un balzo, il vice Bollorè: “Io resto”.(LEGGI)

SkyTg24 – Sky Italia

1. Cronaca interna. Tragedia nel Canale di Sicilia, affonda barcone di migranti, si temono 200 morti

2.Cronaca interna. Cadaveri avvistati in mare, un superstite racconta: ”Colpa dello scafista”.

3.Politica estera. Patto con la Tunisia per fermare gli arrivi. Berlusconi sabato a Lampedusa.

4.Giustizia. Udienza lampo sul caso Ruby, gli occhi del mondo sul processo di Milano.

5.Politica interna. Processo breve, il Pd promette battaglia, previste sedute notturne alla Camera.

6. Finanza. Generali, sfiduciato dagli azionisti Geronzi si dimette e la Borsa apprezza (LEGGI)

7. Attualità. L’Aquila, due anni fa il sisma. L’omaggio di Napolitano: “Non vi dimenticheremo”.

8. Cronaca estera. Fukushima in arrivo nuova squadra di esperti. SkyTg24 nei villaggi evacuati.

9. Cronaca interna. Si rompe una giostra nel torinese: una bimba in trauma cranico, altri tre feriti.

10. Sport. Champions, Moratti pensa al dopo Leonardo. Tra poco il derby inglese e Barcellona Shakhtar.