Sarà per tradizione o per esigenze lavorative, ma il telegiornale della prima serata è quello più seguito dagli italiani. Ogni sera, intorno alle 20, i più grandi network nazionali si sfidano a colpi di news per attrarre a sé più ascoltatori possibile. Businesspeople.it ha deciso di metterli a confronto. A mente fredda, faremo un raffronto tra i titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto. Nei titoli del Tg1 non si trova spazio per il tanto atteso discorso di Fini a Mirabello. Il telegiornale Rai preferisce dedicare l’apertura alle dichiarazioni del premier Berlusconi del ministro allo Sviluppo economico. Edizione più corta quella del Tg1 che continua con due notizie di cronaca intera (tra cui la paura per il terremoto a L’Aquila) e le dichiarazioni del ministro Maroni sulla lotta alla mafia.
Al Tg5 , invece, lunga apertura su Mirabello e sulle dichiarazioni di Fini per poi passare all’Economia e agli appelli del ministro Tremonti e del presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia. Al terzo posto nei titoli del telegiornale di Mediaset la tragedia di Misano con la morte sulla pista del giovane giapponese Tomizawa. Su La7 , la morte al Gran Premio di San Marino viene solo accennata dal direttore Enrico Mentana che, forse per mancanza di tempo, tralascia i titoli e dedica una lunga introduzione (con diretta) sull’intervento di Fini a Mirabello.

Tg1 – Rai

1. Politica interna. Berlusconi dopo il monito di Napolitano “Nessun vuoto allo Sviluppo economico, mio interim pieno di decisioni, prossima settimana nuovo ministro”

2. Cronaca interna. “Non fidatevi degli incontri virtuali, la realtà è un incubo”. Al Tg1 la ventenne stuprata da tre ragazzi conosciuti in chat

3. Politica interna. Vertice sicurezza in Procura a Reggio Calabria dopo le intimidazioni. Maroni: “Sarò qui ogni mese”, sorveglianza rafforzata

4.Cronaca interna. Altre scosse tra l'aquilano e il reatino. Cresce l’ansia dei terremotati. La psicologa: “Ogni volta si rivive l’incubo di quella notte”.

Tg5 – Mediaset

1. Politica interna. Fini: “Il Pdl non c’è più, avanti con le nostre idee senza ribaltoni. Berlusconi deve governare, senza la minaccia di scorciatoie giudiziarie per eliminarlo. Tutelare funzione e ruolo del premier”. Sul caso Montecarlo “lapidazione di tipo islamico”

2.Economia. Tremonti: “Nessuna emergenza d’autunno. Riforme urgenti, nucleare necessario”. Marcegaglia: “Patto per la crescita”

3.Sport/Cronaca. Spaventoso incidente nella Moto2 del Gran Premio di San Marino, muore Tomizawa, la corsa non si ferma. Polemiche sui soccorsi.

4.Politica estera. Potrebbe essere imminente l’esecuzione di Sakineh, mobilitazione internazionale. Frattini all’Iran: “Serve clemenza”

5.Cronaca interna. Cresce l’angoscia per Sarah sparita 10 giorni fa. In un video la ragazza sorridente a un matrimonio

6. Cronaca interna. Feriti ma salvi quattro ragazzi estratti dall’auto in fiamme da una pattuglia dei carabinieri a rischio della vita

7. Arte. A Recanati, nella bottega dell’ultimo maestro amanuense d’Italia. Un’artista del pennino nell’epoca degli sms

La7 – Telecom Italia Media
/