I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Accanto al grande tema del lavoro, tra discussioni sindacati-governo e il nuovo appello di Napolitano agli ammortizzatori sociali, spunta l’orami noto tema degli stipendi dei parlamentari. Tg5 e Tg La7 danno priorità al rapporto della Commissione Giovannini che calcola in circa 20 mila euro i costi per ciascuno dei parlamentari italiani; i dati vengono riportati da tutti i telegiornali, compresa la la replica della Camera, anche se il Tg1 nei titoli è il più vago e sembra sposare il punto di vista di Montecitorio.
Se martedì sera SkyTg24 incentra la sua prima pagina sulla politica, il Tg5 guarda alle storie di cronaca, quelle che indignano ma anche quelle che fanno sognare (vedi titoli in basso); sul Tg1 – così come era accaduto anche per gli altri telegiornali nelle edizioni dei giorni scorsi – si dà spazio alle primarie repubblicane negli Stati Uniti, mentre il Tg La7 inserisce nel suo telegiornale le domande che tutti gli italiani si pongono in questi giorni… In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di martedì sera:

Com’era andata un anno fa?Le edizioni del 3 gennaio 2011

Le edizioni precedenti

Tg1 – Rai

1. Politica interna. Sviluppo e crescita, vertice governo-Bankitalia; su lavoro braccio di ferro tra esecutivo e Cgil. Bonanni al Tg1 : “Conta la coesione sociale”.

2. Politica interna. Napolitano: “Ripensare ammortizzatori sociali. Sul nodo della rappresentanza sindacale ripartire dall’accordo dello scorso 28 giugno”.

3. Politica interna. Parlamentari pagati meglio, ma costano di meno perché minori le spese accessorie, i risultati della Commissione Giovannini.

4.Politica estera. Al via la corsa alla Casa Bianca, in Iowa le primarie repubblicane per decidere chi sfiderà Obama; tra i favoriti un italo-americano.

5.Cronaca interna. Cortina, vacanze di Natale con 80 ispettori del Fisco; controllati conti e fatture di alberghi e ristoranti. Insorgono vip e operatori turistici.

6. Politica interna. Il ministro Profumo al Tg1 : “Obbligo scolastico fino a 17 anni nelle professionali, ringiovanire la classe docente, non toccheremo la riforma Gelmini.

7. Sport. Apre ufficialmente il calciomercato di gennaio; i grandi club come Milan e Inter protagonisti degli affari di mezza stagione. Pato, Tevez, De Rossi i campioni su cui ruotano le trattative.

Tg5 – Mediaset

1. Politica interna. Per la Commissione Giovannini gli stipendi dei nostri parlamentari sono i più alti d’Europa, ma Montecitorio smentisce: “Cinquemila euro netti, meno che in altri Paesi”. Fanno riflettere anche le retribuzioni d’oro di alti magistrati e consiglieri regionali.

2.Politica interna. Riforma del lavoro, dopo l’Epifania confronto governo sindacati. Napolitano: “Rivedere gli ammortizzatori sociali”. La Cgil: “No a incontri separati”. Cisl e Uil: “Siamo uniti, l’importante è che ci ascoltino”.

3.Giustizia. Annullato l’arresto di Gaetano Riina, fratello del superboss; il gip della Procura di Napoli aveva copiato e incollato la richiesta del pm commettendo errori grossolani.

4.Cronaca interna. Duplice efferato omicidio nel salernitano: due conviventi uccisi in un casolare con decine di coltellate; forse un delitto passionale.

5.Politica estera. In America comincia l’anno elettorale, in Iowa i repubblicani cercano lo sfidante di Obama; favorito Romney, ma si fa strada l’ultraconservatore Rick Santorum di origine italiana.

6. Cronaca interna. L’incredibile storia di Iglesias, cavallo da corsa nato sotto la Basilica di San Francesco d’Assisi; rapito dalla camorra e seviziato sembrava finito e invece è tornato a vincere. L’allevatore: “E’ un miracolo”.

7. Cronaca estera. Italo-americano, 19 anni, ma gioca a scacchi da quando ne aveva cinque: è tra i più abili giocatori del mondo e sta sbaragliando tutti gli avversari.

8.Cinema. Un viaggio in Grecia tra prove, sogni e tradimenti; al Cinema tornano i compagni di liceo di Immaturi nel seguito del film che ha sbancato il botteghino.

La7 – Telecom Italia Media

1. Politica interna. I parlamentari italiani sono davvero i più pagati d’Europa? Sembra proprio di sì a leggere il rapporto della speciale Commissione istituita mesi fa dal precedente governo. Lo Stato spende per un deputato almeno 20 mila euro al mese; si riaccende la polemica sui costi della casta.

2.Politica interna. “Ma quali super stipendi?”, si difendono i politici. In una nota Montecitorio comunica che “lo stipendio, al netto, è di 5 mila euro inferiore a quello di tanti Paese europei”. Il presidente del Senato sottolinea la provvisorietà dei dati, poi in accordo con Fini ribadisce l’impegno a ridurre le spese entro la fine di gennaio.

3.Politica interna. Sulla riforma del mercato del lavoro primo braccio di ferro tra governo e sindacati. La Cgil si impunta e dice no a incontri separati con l’esecutivo, “Monti non faccia come l’ex ministro Sacconi”, avverte la Camusso; ma il premier tira dritto: gli incontri saranno bilaterali. Sul tema dell’occupazione interviene Napolitano: “Sono da ripensare gli ammortizzatori sociali”.

4.Finanza/Economia. Nonostante per il secondo giorno consecutivo la Banca centrale europea abbia acquistato i nostri titoli di Stato, il differenziale Btp decennali-Bund tedeschi resta sopra quota 500. Come mai? E perché il prezzo della nostra benzina è costantemente più caro che in Europa? Ormai sfiora l’euro e ottanta centesimi. Cercheremo di capirlo insieme.

5.Politica interna. “Capire le ragioni delle violenze? No, sono da condannare e basta”, Cicchitto, Bersani replicano a Grillo che ieri sul suo blog aveva scritto che bisogna capire il perché di certi gesti ,pur rifiutando la violenza. “Equitalia deve essere migliorata, ma non posso dar ragione a Grillo: qui girano pallottole. Bisogna stare attenti”, dice il segretario del Pd.

6. Cronaca interna. Gli ispettori del Fisco a Cortina. Una ottantina di funzionari in borghese dell’Agenzia delle entrate piombati in questi giorni nella località più famosa delle Dolomiti per effettuare controlli a tappeto e stanare eventuali evasori. Un’iniziativa che ha già sollevato le proteste, ovviamente, delle autorità locali.

7. Politica/Economia. Nuove polemiche sulla commessa da 13 miliardi, o 15 secondo altre fonti, per l’acquisto entro il 2026 di 131 caccia bombardieri. Il Pd chiede di uscire dal programma, “non si tratta di uno sperpero”, sostiene invece l’Udc, “c’è un evidente ritorno industriale. Tuttavia, vista la crisi, è consigliabile rinegoziarne almeno il numero”. Resta in silenzio il ministro della Difesa.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Politica interna. Mercato del lavoro, braccio di ferro governo-Cgil sulla concertazione.

2.Politica interna. Torna a farsi sentire Napolitano: “Rivedere gli ammortizzatori sociali”.

3.Politica interna. E Bersani a SkyTg24 attacca: “No ad altri sacrifici in nome dell’Europa”.

4.Politica interna. La ricetta di Sacconi: “Ripartire dai contratti territoriali per creare occupazione”.

5.Politica interna. Costi della politica, italiani parlamentari più pagati ma la Camera smentisce.

6. Politica interna. Equitalia, è polemica per le dichiarazioni di Grillo, ma aumentano gli scontenti.

7. Cronaca interna. Moglie e marito massacrati a coltellate nel salernitano; si indaga sul movente.

8. Sport. Aspettando De Rossi, le prime d’Europa a caccia del centrocampista di Ostia.