I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . La cronaca domina nelle aperture dei telegiornali di lunedì 27 febbraio. L’incendio della Costa Allegra a largo delle Seychelles e le condizioni critiche del leader dei No Tav, Luca Abbà (caduto da un traliccio) sono le notizie del giorno, ma trovano una gerarchia diversa a seconda del telegiornale. Se su Tg1 , Tg5 e SkyTg24 si apre con il rogo della nave da crociera, il telegiornale di La7 considera più importante quanto accaduto a Chiomonte. Lunedì sera la politica interna si riduce all’esame della Commissione sul dl liberalizzazioni (fatta eccezione per il Tg La7 che titola con il suo consueto ‘sondaggio del lunedì), mentre SkyTg24 guarda anche al voto del parlamento tedesco sul piano per la Grecia. Niente politica nei titoli del Tg5 che, invece, dà spazio al caso di Rossella Urru, la cooperante italiana di Oristano rapita in Algeria da ormai 120 giorni.
Tra le altre notizie, continua a far discutere il confronto tra stipendi europei con l’Istat (argomento presente nei titoli di Tg5 e Tg La7 ), così come fa ancora più discutere il post partita di Milan-Juventus: la partita conclusasi sabato sera può contare su una copertura mediatica da parte di tre telegiornali delle 20 su quattro. Per quanto riguarda gli Oscar, solo Tg1 e SkyTg24 danno spazio alla cerimonia che si è tenuta nella notte italiana tra domenica e lunedì (le foto e i vincitori dell’84esima edizione). In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di lunedì sera:

Com’era andata un anno fa? Le edizioni del 27 febbraio 2011

Tg1 – Rai

1. Cronaca estera. Incendio a bordo di Costa Allegra, a largo delle Seychelles: mille a bordo, 200 italiani. Nave senza energia e senza motori.

2. Cronaca interna. Tragedia in Val di Susa, in coma leader No Tav, folgorato e precipitato dal traliccio dove era salito. Proteste in molte città.

3. Politica interna. Imu per la Chiesa, sì da Commissione industria del Senato; Monti: “Non pagheranno scuole senza fine di lucro”. Per vescovi: “Direzione giusta”.

4. Cronaca interna. Falso cieco scoperto da Inps e Finanza: da più di 20 anni aveva la pensione di invalidità. Adesso dovrà restituire 400 mila euro.

5. Cinema. Oscar, trionfa il film francese The Artist , muto e in bianco e nero. Premiati Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo per Hugo Cabret .

6. Sport. Gli errori di Milan-Juventus, Buffon conferma: “Se avessi visto il goal, non lo avrei detto”. Il capo degli arbitri: “Non è un buon esempio”. Il ct Prandelli: “Mai pensato di togliergli i gradi di capitano”.

Tg5 – Mediaset

1. Cronaca estera. A un mese e mezzo dal naufragio della Concordia, incendio in sala macchine sulla Costa Allegra, in crociera alle Seychelles. La nave è alla deriva in attesa di soccorsi; paura, ma nessuna conseguenza per gli oltre mille a bordo, tra cui 212 italiani.

2. Cronaca interna. È in coma Luca Abbà, storico leader dei No Tav, folgorato su un traliccio dove si era arrampicato per protestare contro l’ampliamento del cantiere. Il drammatico video della polizia con la caduta. Sale la tensione, proteste in diverse città: attivisti occupano i binari a Roma Termini.

3. Economia. In Italia gli stipendi più bassi? Per l’Istat siamo nella media europea ma paghiamo tutto di più, a cominciare da benzina e assicurazioni; Fornero: “Ora più flessibilità meglio retribuita”. I sindacati: “Troppe tasse sui salari”.

4. Cronaca. Rossella Urru, la cooperante italiana di Oristano rapita in Algeria, è da 120 giorni in ostaggio di Al Qaeda per il Maghreb islamico. Si moltiplicano gli appelli per salvarla; su Twitter quello di Fiorello.

5. Cronaca interna. Grande mobilitazione per salvare centinaia di scimmie destinate ai test, “non c’è nessuna ragione – avverte Umberto Veronesi – per sacrificare dei primati, che sono nostri fratelli e sorelle”.

6. Attualità. Dopo la sexy apparizione di Belen a Sanremo boom di richieste per farsi tatuare una farfalla, rigorosamente nello stesso punto; ma guai ad ammetterlo.

7. Sport. Grande freddo tra Milan e Juve dopo la sfida scudetto e il goal negato a Muntari sull’1-0 per i rossoneri. Prova Tv, tre giornate di squalifica a Mexes per aver colpito Borriello.

La7 – Telecom Italia Media

1. Cronaca interna. E’ in condizioni molto gravi all’ospedale di Torino uno dei leader del movimento No Tav, Luca Abbà, 37 anni. Si era arrampicato su un traliccio dell’alta tensione a Chiomonte; da lì, 13 metri di altezza, raccontava a una radio locale le operazioni di allargamento dei cantieri e la loro protesta. E’ caduto ed è appunto in gravissime condizioni.

2. Cronaca interna. Dopo l’incidente ricominciano blocchi, veglie di protesta, azioni No Tav in molte città; ma torna a infiammarsi anche la polemica: Verdi e Rifondazione chiedono lo stop ai cantieri. “Un’opera insensata”, dice Vendola; Grillo attacca chi, a suo giudizio, vuole “criminalizzare la protesta”. “Protestino, ma senza dichiarare guerra”, dice il governatore del Piemonte e Casini avverte: “Non si strumentalizzi questo grave incidente”.

3. Cronaca estera. Da alcune ore c’è un’altra nave della Costa Crociere alla deriva, stavolta accade nelle acque dell’Oceano Indiano, vicino alle isole Seychelles: è la Costa Allegra, a bordo 1.049 persone, molti ovviamente, centinaia gli italiani. C’è stato un incendio in sala macchine, le fiamme sono state domante, ma la nave è senza motori in attesa di soccorsi. A bordo c’è il black out, non ci sarebbero però pericoli per i passeggeri.

4. Economia. Il dato è che anche i lavoratori greci, cioè il Paese sull’orlo del default, in media guadagnano più degli italiani; e comunque la busta paga lorda nazionale – oggi è il 27 – è la metà di quelle tedesche e olandesi. La ricetta Monti ci promuove dalla bassa classifica, ma le cifre di Eurostat ci declassano in fondo alla lista dei guadagni del Continente. L’Istat contesta quelle cifre, che tuttavia sono vere. Sugli stipendi pesa anche il prelievo fiscale record in Europa, l’inflazione e l’economia reale fanno il resto.

5. Politica interna. L’Imu sui beni ecclesiastici, Monti va di persona alla commissione Industria del Senato e assicura: “Quella tassa ci sarà, è un impegno preso con l’Europa – ma rassicura anche la Chiesa – Saranno esentate dal pagamento le scuole non commerciali” . La Cei lo elogia: “Questa è la direzione giusta”. Ancora da discutere gli emendamenti al decreto sulle liberalizzazioni di taxi e farmacie.

6. Politica interna. Il centrosinistra perde qualcosa, il Pd uno 0,4%, il Terzo polo è stabile, il centrodestra aumenta qualcosa, l’1% in più il Pdl. Ma la vera novità del nostro sondaggio del lunedì riguarda che cosa? Come vedete gli astensionisti: pensate che chi non va a votare in questo momento sarebbe il 35%.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Cronaca estera. La Costa Crociere rivive l’incubo: incendio sulla Allegra al largo delle Seychelles.

2.Cronaca estera. Il rogo domato, illesi i 200 italiani a bordo ma la nave è alla deriva.

3.Cronaca interna. Leader dei No Tav cade da traliccio in Val di Susa, è in gravi condizioni.

4.Cronaca interna. La protesta dilaga: corteo a Milano, binari occupati a Pisa e Bologna.

5.Politica interna. Imu alla Chiesa, Monti chiarisce: “Esenti solo le attività non commerciali”.

6. Politica estera. Sì del Bundenstag al nuovo piano per la Grecia, ma la Merkel perde la maggioranza.

7. Sport. Milan-Juve non finisce più: coda di accuse e veleni. Mexes fuori per tre turni.

8. Cinema. Il muto che fa gridare al capolavoro, The Artist sbanca gli Oscar: cinque statuette.