I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Se mercoledì era stato il Tg1 a scegliere un’apertura diversa dagli altri tre Tg delle 20 concorrenti, giovedì 27 gennaio è il Tg La7 ad andare controcorrente con un’apertura dedicata all’economia e al divario record tra salari e prezzi (titolo presente anche sul Tg1 ), mentre gli altri telegiornali danno priorità allo scontro politico tra Bossi (Lega Nord) e Berlusconi (Pdl). In primo piano nessun telegiornale tralascia il blitz della polizia nei confronti di oltre 26 presunti responsabili delle le violenze di sei mesi fa in Val di Susa, ma non manca anche l’attenzione per il Consiglio dei ministri in programma per oggi (venerdì 27) dedicato alle semplificazioni. Giovedì sera in scaletta c’è spazio anche per l’aggiornamento sugli scioperi e per il naufragio della Costa Concordia; altro argomento che, eccezion fatta per il telegiornale di La7, si è fissato in pianta stabile nei titoli dei telegiornali. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di giovedì sera:

Com’era andata un anno fa?Le edizioni del 26 gennaio 2011

Tg1 – Rai

1. Politica interna. Berlusconi: “Sostegno a Monti”. Bossi: “Ha paura a far cadere il governo”. Milleproroghe, fiducia da Camera; domani decreto semplificazione.

2. Politica interna/Economia. Passera: “Pareggio di bilancio nel 2013, anche con Paese in recessione”. Sale ai massimi da 17 anni il divario tra salari e prezzi.

3. Cronaca interna. La protesta dei Tir, tolti i blocchi. Tensioni, ma si va verso la normalità. Pesanti conseguenze per industrie, alimentari e carburanti.

4. Cronaca interna. No-Tav, blitz all’alba in tutta Italia: 26 arresti per gli scontri in Val Susa. Manifestazioni di protesta a Torino, Milano, Roma e Genova.

5. Cronaca interna. Naufragio Concordia, nessuna speranza per i dispersi; il procuratore: “Indagini non brevi”. Un’ora preziosa persa prima dell’allarme.

6. Cronaca interna. Allarme per gli spinelli ogm, molto più forti e pericolosi. Antidroga a Piacenza: in manette rugbisti e campionesse di body building.

7. Televisione. “Siamo sole e temporale”, cantano Gigi D’Alessio e Loredana Bertè nella canzone che porteranno a Sanremo. In anteprima al Tg1 la coppia più attesa fra i big in gara al prossimo Festival.

Tg5 – Mediaset

1. Politica interna. Aut - aut di Bossi al Pdl: “Basta paura, staccate la spina al governo”, e lancia minacce e insulti. “Chi è stato responsabile sostenendo Monti – replica Berlusconi – non può tirarsi indietro. Centrodestra compatto al momento opportuno”. E Alfano: “Né ultimatum, né provocazioni”.

1. Economia. Sanità, rivoluzione in arrivo: dopo le pensioni si alzerà anche l’età – da 65 a 70– per l’esenzione dei ticket sulle prestazioni. Previste anche diminuzioni dei limiti di reddito.

2. Cronaca/Politica estera. Tir, ancora proteste e disagi: scarseggiano generi alimentari e carburanti. Prime fabbriche ferme, l’Europa ci incalza: “Va garantita la circolazione delle merci”. Domani sciopero generale di 24 ore nei trasporti.

3. Cronacainterna. Retata di No-Tav in tutta Italia per la guerriglia in Val Susa: 26 gli arresti, tra cui no global, black block, un ex di Prima Linea e anche un irriducibile delle Br con anni di carcere alle spalle.

4. Cronaca interna. “Se Schettino non avesse perso un’ora si sarebbero salvati tutti”, così il comandante delle capitanerie; Gabrielli: “Oramai nessuna speranza per i dispersi”. La Procura: “Indagini non facili, né brevi”.

5. Cronaca interna. E’ stata scippata mentre andava in bici in pieno centro a Milano e trascinata per metri, ora è in coma un’imprenditrice madre di tre figli.

6. Cronaca interna. Portafogli, ma non solo, anche penne, telefoni, computer, collane e pellicce: è quello che sparisce a Montecitorio. Che vi sia uno o più Arsenio Lupin non è dato sapere.

7. Cronaca interna. L’Agenzia delle entrate contesta a Luca Laurenti, spalla di Bonolis anche negli spot del Paradiso, imposte non pagate per due milioni di euro e gli pignora sei appartamenti.

8. Televisione. Grillo e Celentano sempre alla ribalta tra polemiche politiche e tormentone Sanremo.

La7 – Telecom Italia Media

1. Economia. Salari-prezzi, è divario record: il costo della vita è al suo punto massimo negli ultimi 17 anni, mentre i salari sono al minimo storico degli ultimi 12. Una forbice micidiale, secondo l’Istat, che ha come risultato, ovviamente, quello di rendere sempre più leggere le tasche degli italiani, perlomeno dei lavoratori dipendenti.

2. Politica interna. “Berlusconi mezza calzetta – dice Umberto Bossi – Tutto il Paese vuole strozzare Monti e lui ha paura a mandarlo via”. Lo strappo, ovviamente, è definitivo o così appare. Berlusconi risponde garantendo che l’alleanza reggerà “perché la partita lombarda non si può giocare senza Bossi”. Ma Alfano è più duro: “Non accettiamo né ultimatum né prevaricazioni”. E a sinistra Bersani avverte Di Pietro: “Non parlare mai più di inciucio per noi per l’appoggio a Monti”.

3. Politica interna. E da domani arrivano le semplificazioni, se ne comincia a parlare nel governo, dopo il Salva Italia e il cosiddetto Cresci Italia. Questa è la volta della terza mossa, appunto, il decreto sulle semplificazioni con misure su certificati online e altri che riguarderanno, appunto, tutto ciò che potrebbe semplificare e far risparmiare, almeno nelle intenzioni.

4. Cronaca interna. Resta solo e in parte il Sud sotto scacco per il blocco dei Tir: a Napoli benzina finita e gli stabilimenti Fiat del zona del Centro-Sud (Cassino, Melfi e Pomigliano) anche oggi fermi. Al Nord situazione diversa: i blocchi non costituiscono più un’emergenza. Ma domani si preannuncia un venerdì nero: scioperano treni, aerei, traghetti e mezzi pubblici.

5. Cronaca interna. Blitz all’alba, tutt’Italia: 26 persone arrestate, altre 15 con obbligo di dimora, tra loro anche due ex terroristi. L’accusa è di aver scatenato le violenze di sei mesi fa in Val di Susa nelle manifestazioni contro l’Alta Velocità; in quelle battaglie rimasero feriti oltre 200 agenti.

6. Televisione. L’inchiesta di ieri sera de Gli Intoccabili sulla Santa Sede e sui sospetti di corruzione, l’inchiesta andata in onda in prima serata su La7 ha suscitato le proteste del Vaticano. Nell’inchiesta scoop si parlava di appalti facili, promozioni sospette e di tangenti all’ombra della Santa Sede. Oggi il portavoce della sala stampa vaticana attacca la nostra rete.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Politica interna. Berlusconi non molla Monti, Bossi lo insulta, Alfano respinge l’ultimatum.

2.Politica interna. Sì alla fiducia sul milleproroghe, domani il varo del decreto semplificazioni.

3.Economia. Lavoro, Marcegaglia a SkyTg24 : “Per ora gli ammortizzatori non vanno toccati”.

4.Cronaca interna. Il blocco dei Tir ferma le aziende, la situazione scorte in lento miglioramento.

5.Cronaca interna. Corteo, dopo il blitz, ma la Procura spiega: gli arresti non sono contro i No-Tav.

6. Cronaca interna. La Costa tratta sul risarcimento ai naufraghi e rientra l’allarme inquinamento.

7. Sport. Stasera Milan contro Lazio in Coppa Italia, chi vince affronta la Juve.

8. Televisione. Forconi a Servizio Pubblico , da Santoro Enrico Letta, Castelli e Zamparini.