I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Secondo l’agenzia internazionale Eurostat, in media i dipendenti italiani guadagnano la metà di quelli tedeschi e olandesi e addirittura meno della Grecia. È la notizia scelta da tutti i telegiornali delle 20 come argomento del giorno, ma anche l’unica che i quattro telegiornali hanno in comune in “prima pagina”. Dopo i commenti del ministro Fornero ai bassi stipendi degli italiani, Tg1 , Tg5 , Tg La7 e SkyTg24 prendono strade diverse. Ad esempio il Tg1 , l’unico ad aggiornare sul fermo dei due militari in India, è anche l’unico a non parlare nei titoli del processo Mills (il Tg5 dà spazio solo ai commenti di Silvio Berlusconi e del suo partito, più completi Tg La7 e SkyTg24 con le voci anche dal centrosinistra). Parlando di eccezioni, anche il Tg5 si distingue nell’escludere le notizie dall’estero dai titoli d’apertura: assenti, per esempio, le proteste di Moscacontro Putin (su Tg1 e SkyTg24 ) e i disordini in Siria nel giorno del referendum voluto da Assad (segnalate da Tg La7 e SkyTg24 ). Tra le altre notizie segnalate dai telegiornali ci sono le parole della moldava Domnica che riportano in primo piano il naufragio della Concordia, mentre il Tg La7 è l’unico telegiornale a dedicare un titolo al capitolo liberalizzazioni. I n dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di domenica sera:

Tg1 – Rai

1. Politica interna/Economia. Passera: “Tesoretto da creare per la crescita”. Eurostat, stipendi italiani tra i più bassi d’Europa; Fornero: “Situazione da scardinare”.

2. Giustizia/Politica estera. Sequestrate armi su nave dei marò, ministro Terzi in India per riportarli a casa. In caso di attacco comanda la Marina militare.

3. Cronaca interna. Eboli, due fermi per l’omicidio di una donna e ferimento del marito; calunnie e screzi tra vicini fino alla feroce aggressione alla coppia.

4.Cronaca interna. Naufragio della Concordia; “Quella notte ci baciammo”, la giovane moldava, amica del comandante Schettino, racconta quelle ore.

5.Cronaca estera. Mosca, catena umana lunga chilometri contro la rielezione di Putin; tra gli oppositori l’ex campione di scacchi Kasparov.

6. Cronaca interna. Temperature primaverili, aumenta il rischio valanghe; il pericolo dello sci fuoripista. Ecco i consigli degli esperti.

7. Televisione. E fra poco su Raiuno Alessio Boni è Walter Chiari nella prima puntata della fiction dedicata al grande uomo di spettacolo. I successi, gli amori, ma anche i momenti difficili di un gigante dell’intrattenimento, modello di una comicità mai volgare.

Tg5 – Mediaset

1. Economia. Gli stipendi italiani sono tra i più bassi d’Europa, ma prezzi e tariffe no. Guadagniamo la metà di olandesi e tedeschi; Fornero: “Eccessivo il costo del lavoro”.

2.Politica interna. Tassa sugli immobili della Chiesa, dal Pdl al Terzo polo invocano le esenzione per le scuole cattoliche. Passera: “Legge da definire, non penalizzare il vero no profit”. Il Pd con Monti. Ultimi ritocchi al decreto liberalizzazioni.

3.Giustizia. Processo Mills, 14 anni di indagini costate milioni di euro ed è prescrizione; Berlusconi: “Mezza giustizia è fatta, ma era tutto chiaro già 5 anni fa”. Il Pdl: “Una chiara persecuzione giudiziaria”.

4.Cronaca interna. Due fermi per un agguato a Eboli: una donna di 50 anni uccisa a coltellate, ferito gravemente anche il marito. Il movente sarebbe passionale.

5. Cronaca interna. Per la prima volta le immagini subacquee della petroliera Haven, affondata nel 1991 davanti a Genova riversando in mare tonnellate di greggio; fu una catastrofe.

6. Cronaca interna. Mobilitazione per salvare i 900 macachi destinati alla vivisezione. Brambilla denuncia Procura e Nas. Il ministero della Salute: “Controlli severi”.

7. Cronaca interna/Attualità. Piogge e brusco abbassamento delle temperature soprattutto al Centro Sud, ma è già tempo di allergie, i bambini tra i più colpiti. Il pediatra: “Evitare cortisone, antibiotici e altre cure fai da te”.

8.Sport. Polemica rovente dopo la rete annullata ai rossoneri quando erano in vantaggio sulla Juve, di una partita scudetto. Con la moviola in campo addio a liti e gol fantasma.

La7 – Telecom Italia Media

1. Economia/Politica interna. Un lavoratore italiano guadagna in media la metà di un suo collega tedesco od olandese, lo confermano i dati Eurostat. I nostri redditi lordi medi, pari a 23.406 euro, sono inferiori anche a quelli della Grecia e superiori solo a quelli di Malta, Portogallo, Slovenia e Slovacchia. Il ministro Fornero: “Questa situazione da scardinare”.

2.Politica interna. E proprio la Fornero crede possibile un ampio accordo sulla riforma del lavoro, “ma in modo laico – dice – senza levate di scudi”. Il tavolo riprende giovedì, il ministro Passera fa la colomba e assicura: “Trovare un accordo fra tutti è l’obiettivo di tutto il governo”. Di fronte alle distanze fra Confindustria e sindacati sull’articolo 18, avverte: “E’ ovvio che alla fine noi dovremo trovare una sintesi”.

3.Politica interna. Liberalizzazioni, domani riprende il difficile cammino parlamentare del decreto; il governo ora è alle prese con le banche. Confermato il conto corrente gratis per gli anziani con pensione sotto i 1.500 euro e gli istituti di credito puntano i piedi: “Così perdiamo un miliardo di euro”. Più morbide le misure per i professionisti, domani si discute in commissione di taxi e farmacie.

4.Politica interna. Il governo conferma che tasserà i beni immobili della Chiesa ma, dopo le proteste dei vescovi e le preoccupazioni del mondo politico cattolico per asili e istituti scolastici di proprietà ecclesiastica, il sottosegretario Polillo spiega: “Scuole e ospedali pagheranno Imu solo con un utile in bilancio”.

5.Giustizia/Politica interna. “Giustizia a metà”, così Berlusconi, dopo il proscioglimento per prescrizione, deciso al ricorso in appello. Continuano le polemiche, il Pd Veltroni lancia la sfida all’ex premier: “Rinunci alla prescrizione, si faccia processare”. Di Pietro definisce Berlusconi “un impunito”. Nel Pdl tornano gli attacchi ai pm di Milano e nel governo c’è chi dice: “Troppe prescrizioni sono un campanello di allarme”.

6. Cronaca/Politica estera. E infine notizie dall’estero. Siria, la violenza non si ferma nel giorno in cui 14 milioni di cittadini votano per la nuova Costituzione. Il presidente Assad esalta il referendum che ha voluto per “attenuare la tensione internazionale”, ma i suoi oppositori parlano di “consultazione truffa” e fuori dai seggi non si fermano gli scontri con ancora morti e feriti.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Economia. Stipendi italiani fra i più bassi d’Europa, ci superano anche i greci.

2.Politica interna. “E’ una situazione da scardinare”, dice a SkyTg24 il ministro del Welfare, Fornero.

3.Politica interna. Passera ai nostri microfoni: “No a connotazioni partitiche. Di super c’è solo Monti”.

4.Giustizia/Politica interna. Processo Mills, sentenza che arroventa il clima. Centrosinistra all’attacco.

5.Politica/Cronaca estera. La Siria vota il referendum voluto da Assad e a Homs la strage continua.

6. Cronaca estera. In Russia una catena umana anti Putin, in 50mila protestano a Mosca.

7. Cronaca interna. Donna uccisa a Eboli mentre rincasava col marito, arrestati due giovani.

8. Cronaca interna. Concordia, la verità di Domnica: “Quella notte baciai Schettino e saremmo andati oltre”.

9. Sport. Serie A, giornataccia per Palermo e Roma, tra poco tre posticipi tra cui Napoli-Inter.

10. Cinema. È la notte degli Oscar, diretta su Sky. The Artist grande favorito.