I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Paragonando le aperture delle 20 di SkyTg24 e TgLa7 sembra quasi che tra Monti-Merkel-Sarkozy non ci sia stato un solo vertice, ma due; sì, perché se su Sky il titolo tende al positivo parlando solo delle riforme del governo italiano, su La7 si dà risalto alla fumata “nerissima” riguardo alle politiche europee. Ed effettivamente anche il Tg1 fa accenno, in maniera più soft, alle incomprensioni riguardanti gli eurobond, mentre il Tg5 sceglie la stessa linea di SkyTg24 e guarda solo all’Italia. E se almeno l’argomento per il primo titolo era condivisa, per la scelta del secondo titolo i telegiornali prendono due strade: quella del TgLa7 e SkyTg24 è già stata battuta con un resoconto sulla giornata di Piazza Affari, Tg1 e Tg5 (che nei titoli tralasciano i mercati) danno risalto alle parole del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che chiede un nuovo codice deontologico per la giustizia. I danni e l’allerta maltempo restano nella prime pagine dei telegiornali, anche del TgLa7 che – tornando a parlare di misure anticrisi – è l’unico a sottolineare che la politica italiana “ancora non sa i contenuti e i tempi del pacchetto di misure” definite “impressionanti” dal cancelliere Merkel.
In chiusura spazio alla promozione dei contenuti con il Tg1 che intervista Adriano Celentano in occasione dell’uscita del suo nuovo album, mentre gli altri telegiornali giocano in casa: Il Tg5 promuove il canale All-news Tgcom24 , SkyTg24 annuncia Servizio Pubblico di Santoro, mentre Enrico Mentana chiude il suo telegiornale invitando in studio Serena Dandini, nuovo volto di La7. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di giovedì sera:

Com’era andata un anno fa?L’edizione di un anno fa: quella del 24 novembre 2010

Le edizioni precedenti

Tg1 – Rai

1. Politica estera. A Strasburgo vertice Monti-Merkel-Sarkozy; impegno comune per fronteggiare la crisi e difendere la stabilità dell’euro. La Germania ribadisce il suo no a eurobond e revisione del ruolo della Bce, il premier illustra le riforme e auspica l’unione fiscale: “L’Italia farà i compiti a casa come tutti gli altri Paesi”. Fiducia nell’Italia dal cancelliere tedesco e dal presidente francese.

2. Giustizia. Napolitano: “Sulla giustizia confronto costruttivo, necessario codice deontologico per giudici e pm”. Appello a coesione e responsabilità.

3. Cronaca interna. A Saponara si scava tra il fango per cercare la terza vittima. Sgomberi di edifici a rischio; prosegue l’allerta meteo nel messinese.

4. Politica estera. Primavera araba nello Yemen, il presidente Saleh lascia dopo 33 anni. Egitto, confermate le elezioni; in Siria ancora tensioni.

5. Giustizia. Omicidio via Poma, la Corte di appello di Roma riapre l’istruttoria. Delitto Poggi, per la difesa di Stasi l’ora della morte “pilotata”.

6. Musica. Il ritorno del ‘Molleggiato’, Adriano Celentano racconta il suo nuovo album che si intitola Facciamo finta che sia vero . Al Tg1 dice: “Il mio disco è un grido di rabbia”.

“Questa era la nostra prima pagina, ora il Tg1 delle 20”

Tg5 – Mediaset

1. Politica estera. Vertice di Strasburgo, Merkel e Sarkozy: “Pieno sostegno all’Italia, riforme strutturali impressionanti”. Presto a Roma un nuovo summit a tre, favorevoli a un’unione fiscale europea. Monti: “Faremo i compiti a casa”.

2. Politica interna. La presidenza di Palazzo Madama dice stop ai vitalizi per i senatori, ma la riforma al via dalla prossima legislatura per non toccare i “diritti acquisiti”. Verso un provvedimento analogo anche alla Camera dei deputati.

3. Giustizia. Napolitano: “Codice deontologico per i magistrati”. Richiamo della Corte di Giustizia europea sulla responsabilità civile dei giudici: devono rispondere sempre dei loro errori e non solo per colpa o dolo, come previsto dalla legge italiana.

4. Cronaca interna. Nel messinese le ricerche dell’uomo travolto dal fiume di fango che ha causato tre vittime. Pronta la mappa delle zone a rischio, il governo: “Coesione e interventi immediati per evitare nuove disastri. Allerta meteo per le prossime 36 ore anche in Puglia e Calabria.

5. Cronaca interna. Trovati resti umani in un bosco vicino a Firenze, secondo i carabinieri potrebbe trattarsi di Barbara Corvi, la donna scomparsa nel nulla due anni fa ad Amelia.

6. Giustizia. Via Poma, troppi dubbi, misteri e contraddizioni. Colpo di scena al processo d’appello: disposta una nuova superperizia come richiesto dalla difesa dell’ex fidanzato, Raniero Busco, condannato in primo grado.

7. Attualità. “Abbiamo ancora molto da imparare dagli scimpanzé; ci assomigliano così tanto”, parla Jane Goodall, etologa di fama mondiale, da oggi gran ufficiale della Repubblica italiana.

8. Televisione. Lunedì al via Tgcom24 , il canale All-news di Mediaset. il direttore Mario Giordano: “Risposte nuove per un mondo che cambia”. Confalonieri: “Minore conflittualità politica, informazione più obbiettiva”. Pier Silvio Berlusconi: “Velocità, completezza, affidabilità”.

La7 – Telecom Italia Media

1. Politica estera. Nel vertice di Strasburgo Monti incassa la fiducia di Merkel e Sarkozy sulle riforme anticrisi in Italia. Ma è fumate nera, nerissima, sulle politiche europee: Merkel dice no sugli eurobond, non c’è intesa sul ruolo della Bce. Sarkozy “furioso”, Monti media: “Prima delle obbligazioni ci vuole l’unione fiscale”.

2. Finanza. E la delusione sul mancato via libera agli eurobond si riflette sull'andamento dei mercati: dopo un’apertura forte al rialzo il vertice di Strasburgo provoca la caduta di tutte le Borse europee che azzerano ogni guadagno. Lo spread tra Btp e Bund torna al rialzo e il rendimento dei nostri titoli di Stato supera il 7%.

4. Politica interna. Monti torna a Palazzo Chigi dopo il vertice, dopo aver promesso: "Fare i compiti a casa”. La Merkel lo ha elogiato: “Impressionanti le sue riforme strutturali”. Ma in realtà la politica italiana ancora non sa contenuti e tempi del pacchetto di misure; e in un clima surreale i palazzi della politica si chiedono cosa contengono nel merito.

5. Politica interna. Addio, a quanto pare, ai vitalizi per senatori e deputati: le presidenze di Senato e Camera ne studiano la fine a partire dalla prossima legislatura, in nome della riforma della spesa pubblica e del no dei privilegi alla cosiddetta casta. E Libero attacca Monti: “I fratelli massoni imbarazzano Mario”.

6. Giustizia. Nuova indagine su Marcello Dell’Utri, già condannato in appello per concorso esterno alla mafia: un pentito lo accusa di essersi offerto, dopo le stragi del ‘92, come garante politico tra Stato e corleonesi nella cosiddetta, presunta, trattativa tra Stato e Cosa nostra.

7. Cronaca interna. A Saponara, paese del messinese sommerso dalla bomba di fango e acqua due giorni fa, si scava per recuperare il corpo della terza vittima, un operaio della acciaieria morto insieme al figlio 28enne. La gente ha perso tutto, da domani iniziativa di solidarietà anche per gli alluvionati in Sicilia: un sms da due euro.

8. Televisione. E tra poco qui, nel nostro Tg, ci sarà Serena Dandini; a partire da gennaio, per la prima volta su questi schermi. Con lei parleremo delle novità che prepara per il nuovo programma del sabato sera, ma anche dei due preserali del weekend.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Politica estera. Monti promette: “Faremo i compiti a casa”. Sarkozy e Merkel si dicono “impressionati”.

2.Finanza. (…) Bond tiene sotto pressione i nostri titoli, lo spread risale.

3.Politica interna. Il Senato ha deciso: i vitalizi saranno rivisti, ma solo per i prossimi eletti.

4.Politica interna. Finmeccanica, Cda a dicembre: pressing su Guarguaglini perché lasci.

5.Giustizia. Uccise un uomo dopo una lite, nel traffico, a Milano: 16 anni al pensionato.

6. Cronaca interna. Nel messinese non piove più; restano il fango, le polemiche e l’allerta.

7. Cronaca estera. Calma apparente in Egitto, rischi per la manifestazione di domani.

8. Televisione. La Tv secondo Santoro, questa sera su Sky torna Servizio Pubblico .