I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . L’annuncio è di poco prima delle ore 20: il tanto contestato accordo sul comando delle operazioni militari in Libia passerà alla Nato. La notizia occupa le aperture di Tg1, TgLa7 e SkyTg24 , ma non quella del Tg5 che apre sì con il vertice europeo di Bruxelles in cui si sottolinea la presenza del premier italiano, Silvio Berlusconi, e della proposta del Cancelliere tedesco Merkel di imporre un embargo totale sul petrolio della Libia. Di guerra in Libia si discute anche in Parlamento dove il leader dell’Idv Antonio Di Pietro insulta il ministro degli Esteri Frattini, notizia ripresa da TgLa7 e SkyTg24 . Di Frattini si parla anche sul Tg5 , ma si sottolineano gli apprezzamenti fatti dal capo dello Stato, Giorgio Napolitano, mentre sul Tg1 non si titola sul voto in Parlamento, ma della situazione di Lampedusa (presente anche su SkyTg24 ).
Capitolo Giustizia. la decisione della Corte di Strasburgo sulla morte di Carlo Giuliani compare in tutti i titoli dei telegiornali delle 20, meno in quello del TgLa7 che, invece, parla del Rubygate. Sul Tg5 si tratta anche il caso della revoca del 41 bis, SkyTg24 annuncia l’inizio del processo per la morte di Stefano Cucchi e il Tg1 dà spazio alle sentenze sul diritto d’autore che coinvolgono Google e Yahoo! (Leggi). Giovedì sera la centrale di Fukushima rimane solo nei titoli del TgLa7 , mentre la chiusura degli altri Tg delle 20 è monopolizzata dal nuovo disco di Vasco Rossi. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di giovedì sera:

Le edizioni precedenti

Tg1 – Rai

1. Politica estera. Missione in Libia, raggiunto poco fa l’accordo per il passaggio del comando delle operazioni alla Nato. A New York Consiglio di sicurezza Onu.

2. Cronaca estera. Caccia francese abbatte jet libico, aveva violato la no fly zone. Si combatte a Misurata. Il regime denuncia cento vittime civili dei bombardamenti.

3. Cronaca interna. Lampedusa continuano l’emergenza sbarchi. Giallo su carretta del mare partita da Tripoli, nessuna notizia degli oltre 300 migranti a bordo.

4.Giustizia. La morte di Carlo Giuliani al G8 di Genova, dopo 10 anni la Corte europea assolve l’Italia. Il padre del giovane: “Non ci arrendiamo”.

5.Giustizia. Diritti d’autore, due sentenza della giustizia americana e italiana mettono nel mirino Google e Yahoo!, colossi mondiali dei motori dei ricerca.

6. Musica. Vivere o niente , il nuovo album di canzoni inedite firmate da Vasco Rossi che al Tg1 dice: “Il titolo di questo disco, oggi è anche la mia regola di vita”.

Tg5 – Mediaset

1. Politica estera. Libia, vertice europeo a Bruxelles con Berlusconi. La Merkel propone un embargo totale del petrolio libico. Italia non contraria a patto che ci sia una decisione dell’Onu. Stasera il Consiglio di sicurezza.

2.Politica interna/Cronaca. Dopo il Senato, sì anche della Camera alla missione in Libia. Napolitano, apprezzamento a Frattini. Abbattuto dai francesi un jet libico, prosegue l’offensiva di Gheddafi su Misurata.

3.Giustizia. Chi decise la nomina del capo dei penitenziari che suggerì la revoca del carcere duro ai mafiosi? L’ex presidente Scalfaro nega, ma un testimone al Tg5 lo smentisce: “Fu lui a convocarci”.

4.Giustizia. G8 di Genova, per la morte di Carlo Giuliani la corte di Strasburgo assolve l’Italia e il carabinieri che sparò. Il padre: “La mia battaglia continua”.

5.Cronaca interna. “Ho ancora bisogno dell’aiuto di tutti”. Nuovo appello della mamma delle gemelline scomparse. “Chi ha visto qualcosa si faccia avanti”.

6. Cronaca interna. Promettevano interessi anche del 10%. Arrestati a Roma cinque operatori finanziari. Molti vip tra i truffati: da Massimo Ranieri a Sabina Guzzanti.

7. Cronaca estera. Liz Taylor potrebbe riposare nel cimitero di Los Angeles accanto a Marilyn Monroe, ma non si esclude che venga sepolta in Svizzera accanto al suo grande amore Richard Burton.

8.Musica. “Nella vita ci vuole coraggio, anche di sbagliare”, così Vasco Rossi nel presentare il suo nuovo sorprendente album: Vivere o niente .

La7 – Telecom Italia Media

1. Politica estera. A Bruxelles gli occhi puntati sulla Libia e sulla catena di comando con la Francia che non vuole rinunciare alla leadership delle operazioni, ma c’è un accordo per il passaggio del comando alla Nato. In primo piano anche il guaio finanziario in Portogallo e il probabile tramonto del nucleare.

2.Politica interna. E sulla Libia via libera alla missione con il voto anche della Camera, ma la risoluzione della maggiorana passa con soltanto sette voti di scarto. Scontro clamoroso tra Di Pietro e Frattini. Il ministro lascia l’Aula, “sei un coniglio” gli grida il leader dell’Italia dei valori.

3.Cronaca estera. Al sesto giorno dei combattimenti la Francia abbatte un jet libico che atterra. “Era all’interno della no fly zone”, dice Parigi. Battaglia a Misurata, oltre cento morti e oltre mille feriti si dice da ambienti medici. Gli aerei della coalizione attaccano anche il bunker di Gheddafi.

4.Politica interna. Il Popolo delle libertà mal digerisce la nomina di Saverio Romano al ministero dell’Agricoltura. Il partito è diviso tra invidie e malumori, in tanti, in troppi adesso tra i ‘responsabili’ sono in lista per una poltrona di sottogoverno.

5.Giustizia. Rubygate, cinque giorni alla presentazione della lista di testimoni. Tutto ruota intorno alla domanda: Chi citerà Ruby, se qualcuno la citerà, come test? I pm o i difensori di Berlusconi? La tentazione della Procura, fare il processo senza Karima El Mahroug.

6. Cronaca estera. Da Fukushima le prime immagini dal ventre della centrale nucleare. I tecnici al lavoro per spegnere definitivamente quei reattori. Due di loro hanno subito troppe radiazioni e adesso sono in ospedale.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Politica estera. Libia, “il comando totale alla Nato”, fa sapere la Turchia. Tra poco il Consiglio di sicurezza dell’Onu.

2.Cronaca estera. Forze di Gheddafi ancora sotto il tiro della coalizione, battaglia e cento morti a Misurata.

3. Politica interna. Alla Camera passano due mozioni sull’impegno italiano. Duro attacco di Di Pietro al premier.

4.Cronaca interna. Da Lampedusa a Mineo, primi migranti trasferiti. I sindaci del catanese protestano.

5.Politica interna. Sì dalla Bicamerale al decreto di attuazione del Federalismo regionale. La Lega esulta.

6. Giustizia. Iniziato il processo Cucchi, 12 alla sbarra tra agenti e medici dell’ospedale.

7. Giustizia. E dieci anni dopo Strasburgo assolve lo Stato italiano per la morte di Giuliani al G8.

8. Cronaca estera. In Siria scontri di piazza e vittime. Il presidente Assad apre all’ipotesi di riforme.

9. Economia. Portogallo in crisi, c’è l’ipotesi di salvataggio da 75 miliardi.

10. Musica.Vivere o niente . La spericolata maturità nel nuovo album di Vasco Rossi.