I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . In questo momento per il Tg5 è più importante il problema immigrazione di quello nucleare e della guerra in Libia. Martedì sera il telegiornale di Canale 5 dedica il primo piano al programma del ministro Maroni per far fronte all’arrivo di 50 mila immigrati (LEGGI), mentre il TgLa7 rimane sul rebus del comando Nato e SkyTg24 sulla cronaca dal fronte libico. Il problema nucleare torna sul Tg5 , ma non viene trattato il dibattito interno sull’energia atomica, argomento presente su TgLa7 e SkyTg24 (quest’ultimo annuncia l’arrivo della nube radioattiva in Italia entro due giorni). Sul Tg5 si torna a parlare del caso Yara, con notizie discordanti con quelle annunciate lo scorso 15 marzo in cui si parlava di possibili cause della morte della ragazza. In chiusura di telegiornale SkyTg24 è l’unico ad annunciare la scalata di Lactalis su Parmalat e il nuovo spot sul turismo con testimonial Silvio Berlusconi. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di martedì sera:

Le edizioni precedenti

Tg5 – Mediaset

1. Cronaca interna. Via libera al piano d’emergenza voluto dal ministro Maroni. Le Regioni dovranno accogliere 50mila profughi distribuiti in proporzione al numero di abitanti. Lampedusa al collasso, in arrivo la San Marco.

2.Cronaca estera. Raid della coalizione contro obiettivi sensibili a Tripoli. Gheddafi lancia l’offensiva: è strage a Misurata. Cade un caccia Usa, piloti salvati dagli insorti. Obama apre a un ruolo maggiore della Nato, i nostri aerei in missione.

3.Cronaca estera. Si lotta per arginare il disastro nucleare a Fukushima. Nella zona contaminati acqua, latte e alcune verdure. La Banca mondiale: “In Giappone il più grave danno economico di sempre”.

4.Cronaca interna. I pm del caso Yara: sono 400 i test del dna effettuati tra frequentatori della palestra e giovani di Brembate e paesi vicini. La bambina morta per strangolamento.

5.Giustizia. Attende 41 anni per un risarcimento beffa: ottiene 22 milioni delle vecchie lire, ma non rivalutate. Ad Asti arrestato per una rapina sulla base di un video, ma il colpevole era un sosia.

6. Economia. Dal cacao al rame, dal cotone alla lana: aumentati i prezzi delle materie prime con rincari fino al 150%. A Pasqua uova di cioccolato più care.

7. Attualità. Ecco i paperoni del calcio: primo Messi con 31 milioni all’anno, Ronaldo lo segue a 27. Dopo un decennio Beckham scivola sotto i 20 milioni. Mourinho senza rivali a quota 13,5.

La7 – Telecom Italia Media

1. Politica estera. Chi comanda le operazioni militari in Libia? Scontro duro nella coalizione con la Francia che in polemica con la nostra linea parla di polemica artificiale. Nel caos rompe gli indugi Obama secondo cui la Nato dovrà avere comunque un ruolo chiave.

2.Cronaca estera. Le posizioni militari in campo dicono che Gheddafi continua a riconquistare posizioni perse e attaccare i civili. La guerra giunta al quarto giorno di raid e combattimenti, oggi precipitato un F-15 statunitense con modalità incerte. Sono salvi i piloti.

3.Politica estera. Ma perché questa guerra? Per la democrazia o per i petrolio? La Libia è il 12 produttore mondiale di greggio con 42 miliardi di barili riserve. E poi c’è il gas: una riserva di oltre 1.500 miliardi di metri cubri. Il dilemma è quindi chiaramente risolvibile.

4.Politica interna. Domani in Senato, giovedì alla Camera il dibattito sulla Libia. Il governo cerca una risoluzione unitaria, ma la Lega condiziona il sì ai blocchi navali per arginare l’immigrazione e al mantenimento dei trattati energetici italo-libici.

5.Cronaca interna. Lampedusa davvero al collasso, mentre le Regioni danno il via libera al piano Maroni per l’accoglienza fino a 50mila migranti. Ma nell’isola il rischio vero adesso si chiama epidemia anche se per qualcuno è sopravvalutato.

6. Politica interna. Nucleare addio, o forse, arrivederci. Il ministro Romani domani proporrà al governo una moratoria di 12mesi e poi si vedrà. “È un modo per evitare il referendum” accusa l’Italia dei valori.

7. Cronaca interna. La tangentopoli di Buccinasco, quei favori piccoli e grandi in cambio di appalti. L’assessore chiedeva mazzette con donazione per la parrocchia e il sindaco per l’appalto vuole una Ferrari per 100 giorni.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Cronaca estera. La contraerea riapre il fuoco a Tripoli, Gheddafi attacca le città ribelli.

2.Politica estera. “Ruolo chiave della Nato”, dice Obama d’accordo con Francia e Regno Unito.

3.Politica estera. Maratona negoziale a Bruxelles tra Italia e Francia, è grande freddo.

4.Politica estera. Napolitano insiste sulla necessità del comando all’alleanza atlantica.

5.Cronaca interna. Emergenza profughi, Maroni chiede alle Regioni di accoglierne fino a 50mila.

6. Cronaca estera. Allarme nucleare in Giappone, la nube radioattiva tra due giorni in Italia.

7. Politica interna. Pausa di riflessioni sulle centrali. Il ministro Romani annuncia la moratoria di un anno.

8. Giustizia. Processo breve, la norma sulle prescrizioni incassa il sì della commissione Giustizia.

9. Finanza. Parmalat parla sempre più francese, a Lactalis quasi il 30% del capitale.

10. Attualità. Spot del governo per il turismo, Berlusconi testimonial per la stagione.