I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . L’ennesima giornata nera per le Borse europee, trascinate dal giudizio negativo dell’Fmi sulla Grecia, e il monito del cancelliere tedesco, Angela Merkel, “se crolla l’Euro, crolla l’Europa”: su questi due temi si aprono i quattro telegiornali delle 20 di lunedì 19 settembre in una giornata che, oltre alla finanza, è caratterizzata dal processo Mills in cui è imputato il premierBerlusconi: in tutti i telegiornali si titola sulla riduzione dei testi da parte dei giudici, una notizia solo accennata nei titoli del Tg1 che non spiega come questa decisione accorci i tempi per una sentenza (ma si annuncia un editoriale del direttore Minzolini sulla situazione politica). A trattare maggiormente la sfera politica italiana è il TgLa7 che propone l’appuntamento sulle intenzioni di voto, ma parla anche del ritorno in politica di Piero Marrazzo. Più ‘vari’ gli altri telegiornali: Tg1 e Tg5 tornano a parlare di maltempo dopo due giorni di temporali, mentre SkyTg24 parla dell'aumento dei prezzi della benzina, del nuovo piano anticrisi di Obama (accennato in apertura dal Tg5 ) e chiude con gli astronauti Nespoli e Vittori. Da segnalare un approfondimento del Tg5 sulle pensioni da parlamentare a tempo di record. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di lunedì sera:

Le edizioni precedenti

Tg1 – Rai

1. Finanza. L’effetto Grecia affonda le Borse, Milano perde più del 3%. Merkel: “Se crolla l’Euro, crolla l’Europa”.

2. Giustizia/Politica. Processo Mills, ridotta lista testi. Le opposizioni: “Berlusconi si dimetta”. La maggioranza: “Nessuna alternativa”. E sulla situazione politica l’editoriale del direttore del Tg1 , Minzolini.

3. Giustizia. A Bari si indaga sugli affari a cui puntava Tarantini. Inchiesta Penati, per il riesame credibili le accuse degli imprenditori che hanno denunciato le tangenti.

4.Cronaca estera. Londra, intercettazioni: l’attore Hugh Grant, grande accusatore di Murdoch, al congresso dei Lib Dem: “Non succeda più, i politici scrivano le regole”.

5.Giustizia. Il delitto di Melania, battaglia tra la difesa di Parolisi e la Procura, che dice no all’ipotesi della riesumazione della giovane madre uccisa.

6. Cronaca/Meteo. L’estate sta finendo ed è già emergenza maltempo: dopo i nubifragi di ieri prima neve al Nord, temporali e allagamenti al Centro-Sud; un paese travolto da un’onda di fango nel viterbese e una vittima nelle Marche.

Tg5 – Mediaset

1. Finanza. Borse europee a picco, il debito della Grecia fa paura. Merkel avverte: “Se crolla l’Euro, crolla l’Europa”. Torna a salire lo spread Btp-Bund, Obama annuncia tagli per 4 mila miliardi in dieci anni.

2.Giustizia. Al processo Mills presente Berlusconi, i giudici escludono a sorpresa dieci testimoni accelerando i tempi della sentenza. Ghedini: “La presenza della difesa ormai è inutile”.

3.Attualità. Cos’hanno in comune Cicciolina, Gino Paoli e Toni Negri? Una pensione parlamentare maturata in tempi record, e non sono i soli.

4.Cronaca interna. Nuova sparatoria a Roma, un pregiudicato ferito alle gambe. Allarme del pm Capaldo: “In corso una lotta tra bande, la criminalità si sta riposizionando”.

5.Cronaca/Meteo. Ondata di maltempo, da Roma a Palermo disagi e danni dai nubifragi, ma da mercoledì torna il bello e il caldo si farà sentire di nuovo.

6. Cronaca interna. Non solo il tempo, voli in ritardo, valigie smarrite, alberghi inadeguati e ristoranti cari hanno infelicitato le vacanze degli italiani: solo tre su dieci si dicono soddisfatti.

7. Attualità. In Italia più di 16 mila centenari di cui 13 mila donne: si sono triplicati negli ultimi dieci anni e sul web record di contatti per lo spot sul censimento degli ungheresi.

La7 – Telecom Italia Media

1. Finanza. La sindrome default in Grecia condiziona i mercati, spaventa i governi. “Se crolla l’Euro, crolla l’Europa”, avverte la cancelliera Merkel. L’inviato del Fondo monetario ad Atene parla di un Paese con “l’elettrocardiogramma di un morto”. Nuovo crollo delle Borse, Milano è anche la peggiore: chiude a -3,17%.

2.Politica interna. E Bersani drammatizza la ‘nostra’ crisi: “Berlusconi si deve dimettere subito e in poche ore” e parla di un clima simile alla caduta del Fascismo. La prossima tappa dello scontro è fissata per giovedì alla Camera: si vota, a scrutinio segreto, sulla richiesta d’arresto per Milanese. Tra i leghisti dissensi e dubbi.

3.Giustizia. Due ore da imputato a Milano: Berlusconi si presenta in aula al processo Mills, in cui è accusato di corruzione; i pm escludono dieci testimoni e si dovrebbe arrivare quindi a sentenza, la prescrizione scatterà nel gennaio 2012. E l’inchiesta sul presunto ricatto al premier da parte di Tarantini e Lavitola potrebbe ora essere trasferita a Roma, si decide mercoledì.

4.Politica interna. E sui nostri sondaggi settimanali è ancora il centrodestra a perdere consensi, mentre il cosiddetto nuovo Ulivo è il primo schieramento, praticamente; ma avanza anche il gradimento del Terzo polo. Molto alta, però, la quota di indecisi e del non voto.

5.Giustizia. Al tribunale di Perugia vanno in scena gli affari della cricca, quasi passati nel dimenticatoio per tutto quello che è successo dopo. Balducci, ex direttore dei Lavori pubblici, nega le accuse: “Mai fatto nulla di male”. Intanto Scajola scrive ai pm romani: “Non mi presento per rispondere sulla storia della mia casa.

6. Politica interna. Torna e ricomincia dal Lazio, a due anni dallo scandalo privato che provocò le sue dimissioni dalla carica di governatore, Piero Marrazzo si schiera con l’Idv e inaugura la festa provinciale a Roma con un dibattito con l’ex nemico giurato, Storace.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Finanza. La crisi greca spaventa i mercati, Borse a picco, Milano perde oltre tre punti.

2.Economia. Monito del cancelliere Angela Merkel: “Se crolla l’Euro, crolla l’Europa”.

3.Giustizia. Processo Mills, sentenza più vicina: i legali dicono no al taglio dei testi.

4.Cronaca interna. Roma, ancora una sparatoria in strada. Procuratore: E’ guerra tra bande.

5.Economia. Effetto manovra sui carburanti: l’aumento dell’Iva costa 1,4 centesimi al litro.

6. Economia. La sfida di Obama per la riduzione del deficit: i ricchi paghino di più.

7. Politica estera. Assemblea Onu sul seggio palestinese, Frattini chiede che l’Europa sia unita.

8. Cronaca interna. Spazio, gli astronauti Nespoli e Vittori celebrano l’anno tra le stelle dell’Italia.