I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Aperture dedicate al vertice Berlusconi-Bossi, con i telegiornali focalizzati sulle parole del leader della Lega e le dichiarazioni del premier, le prime dopo le elezioni del 15-16 maggio: l’unico titolo dedicato alla politica che hanno in comune i telegiornali delle 20, l’unico in scaletta per Tg1 e Tg5 . Il telegiornale Rai, infatti, passa subito alla cronaca estera con le dimissioni dall’Fondo monetario internazionale di Strauss-Kahn (titolo presente in tutte i Tg a confronto) per poi chiudere con due titoli dedicati al Festival di Cannes. Il Festival francese presente anche nei titoli di SkyTg24 con il caso del regista Lars Von Trier, “persona non gradita” alla rassegna dopo le esternazioni su Hitler. Per l’Economia, solo i telegiornali di Sky e Canale 5 sottolineano le dichiarazioni del ministro Tremonti che punta a “un limite alle ganasce fiscali”. E il TgLa7 ? Nei suoi titoli d’apertura non si considera né il Festival, né le parole del ministro dell’Economia, ma si sottolinea il flop del programma di Vittorio Sgarbi su Raiuno. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di giovedì sera:

Le edizioni precedenti

Tg1 – Rai

1. Politica interna. Incontro Berlusconi-Bossi: “Nessuna alternativa al governo”. Per il leader della Lega serve un nuovo progetto e attacca Pisapia. Critiche le opposizioni.

2. Cronaca estera. Si dimette Strauss-Kahn, ora dai giudici per uscire su cauzione. Bufera sul ministro britannico: “Non tutti gli stupri sono uguali”.

3. Cronaca interna. Disperato il padre che, a Teramo, ha dimenticato la figlia di 22 mesi in auto sotto il sole. La bimba è in coma, ma si salverà.

4. Cronaca interna. Mazzette in cambio di sconti di pena: arrestato il presidente del Tribunale di Imperia. In carcere anche l’autista e due pregiudicati.

5. Attualità. Ginnastica in acqua, è sempre più diffusa: fa dimagrire rapidamente e tonifica i muscoli. La consigliano anche i medici.

5. Cinema. A Cannes è il giorno di Pedro Almodovar e Antonio Banderas, insieme dopo vent’anni per un thriller.

6. Cinema. Intanto, dopo le frasi scandalo su Hitler e gli ebrei, il regista Lars Von Trier dichiarato persona non gradita al festival.

Tg5 – Mediaset

1. Politica interna. Vertice Berlusconi-Bossi, il premier: “Governo solido, ma basta incidenti”. Il leader leghista: “Ora serve un nuovo progetto, non lasceremo Milano alla sinistra”. Bersani: “Non consentiremo alla Lega di stare con un piede in due scarpe”.

2. Cronaca interna. Nuova tragedia dell’immigrazione a Mazara del Vallo: profughi gettati in mare dagli scafisti, muoiono in tre.

3. Economia. Tremonti: “C’è un uso eccessivo delle ganasce fiscali, bisogna porre un limite. Serve un fisco più vicino alla condizione reale di tanti cittadini”.

4. Cronaca interna. Omicidio di Melania, perquisita l’abitazione dove viveva con il marito, a Folignano. Salvatore Parolisi sentiva quasi ogni giorno la sua amante.

5. Giustizia. La Cassazione: “Sabrina rimane in carcere, ma il tribunale deve riesaminare la sua posizione”. Inattendibili le sette deposizioni fornite dal padre Michele Misseri.

6. Cronaca estera. Nuova richiesta della difesa di Strauss-Kahn per il rilascio dell’ormai ex presidente del Fondo monetario disposto a pagare una cauzione milionaria. Attesa per la decisione.

7. Attualità. “Monumento non riuscito, sembra una campana squarciata”, anche l’Osservatore Romano critica la statua dedicata a Giovanni Paolo II alla Stazione Termini di Roma.

8. Attualità. Estate alle porte, ordinanza del ministero della Salute per la tutela degli anziani più sensibili alle ondate di calore. Mobilizzate Asl e amministrazioni comunali.

La7 – Telecom Italia Media

1. Politica interna. Primo incontro tra Bossi e Berlusconi dopo lo shock elettorale. Accordo tra i due sull’esigenza di un nuovo progetto comune, poi il senatur si sofferma su Milano: “Abbiamo sbagliato, ma vinceremo. Non possiamo consegnare la città a quel matto di Pisapia che vuole zingaropoli”.

2. Politica interna. Ancora silenzio del premier che prepara insieme ai fedelissimi le strategie per i ballottaggi e pensa già come tornare in campo: con un grande comizio a Milano insieme all’alleato leghista per ribaltare il risultato del primo turno.

3. Politica interna. Ed è proprio a Milano che si accende subito la campagna elettorale alla manifestazione dei disabili: staffetta tra Pisapia e Moratti appoggiata da Formigoni. Ovviamente diverse le accoglienze. I consigli di Nichi Vendola al suo candidato.

4. Televisione. Clamoroso flop del programma di Sgarbi ieri sera su Raiuno in prima serata: appena l’8,3%, record negativo per la rete ammiraglia della Rai, che decide la sospensione. Il critico, che al termine dello show aveva festeggiato a casa di Berlusconi, ammette: “Sono d’accordo”.

5. Cronaca estera. Tra poco Dominique Strauss-Kahn comparirà davanti al giudice che dovrà decidere se concedergli la libertà su cauzione dopo l’arresto per violenza sessuale e sequestro di persona. Stamattina si è dimesso dalla direzione del Fondo monetario internazionale.

6. Politica estera. Obama parla sul Medio Oriente tra presente e futuro: “Gheddafi non ha scampo. Assad conceda le riforme in Siria o se ne vada”. E sul conflitto israeliano-palestinese dice: “Due stati separati, con i confini del ‘67”.

7. Cronaca interna. Arrestato a Imperia il presidente del Tribunale: è accusato di corruzione e millantato credito. In cambio di soldi avrebbe concesso sconti di pena e altri favori ad esponenti della malavita ligure. Ma perché è agli arresti domiciliari?

SkyTg24 – Sky Italia

1. Politica interna. Berlusconi-Bossi, primo vertice e schiarita dopo il voto delle amministrative.

2.Politica interna. Il leader leghista attacca Pisapia, poi rettifica: “Non gli ho mai dato del matto”.

3.Politica interna. Domani alle 10 il ‘faccia a faccia’ Lettieri-De Magistris in diretta su SkyTg24 .

4.Politica interna. Veltroni duro su Berlusconi: “E’ grave il suo silenzio dopo le amministrative”.

5.Cronaca estera. Strauss-Kahn in Tribunale, tra poco l’udienza per la richiesta di libertà.

6. Politica estera. Futuro del Medio Oriente, parla Obama: “Due Stati per due popoli in pace”.

7. Economia. Tremonti per la linea morbida: “Serve un limite alle ganasce fiscali”, dice.

8. Cronaca interna. Delitto di Melania Rea, quattro ore di perquisizione nella casa di Folignano.

9. Cronaca interna. Resta grave il turista aggredito e picchiato a Napoli in un tentativo di scippo.

10. Cinema. “Von Trier persona non gradita”, Cannes caccia il regista per le frasi su Hitler.