I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Due le aperture e tre gli argomenti principali per i telegiornali delle 20 del 18 dicembre. Se Tg1 e Tg5 scelgono come notizia più importante del giorno la visita del Papa a Rebibbia (argomento trattato da tutti i Tg a confronto e che risolleva il tema del sovraffollamento carceri), le redazioni del Tg La7 e di SkyTg24 mantengono il primo piano sulla manovra che da questa mattina (lunedì 19 dicembre) arriva in commissione del Senato. E mentre i telegiornali, quasi a voler tranquillizzare gli spettatori, riprendono le parole del ministro Corrado Passera sulla manovra bis ("non ci sarà), in primo piano resta anche il tema 'modifiche articolo 18', strettamente collegato allo sciopero del pubblico impiego indetto oggi.
Domenica sera tutti i telegiornali dedicano almeno un titolo alla cronaca estera incentrata soprattutto sugli scontri in Egitto con le violente repressioni della polizia in piazza Tahrir; solo il Tg La7 non dedica un titolo all'argomento, ma si focalizza sulla fine della missione americana in Iraq. Chiusura unanime dedicata al calcio. Gli argomenti sono due: la Serie A e la vittoria nel Mondiale per club del Barcellona, annunciata nei titoli di Tg1 e Tg La7. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di domenica sera:

Le edizioni precedenti

Tg1 – Rai

1. Cronaca interna. Commozione e dialogo per il Papa nel carcere romano di Rebibbia. "Spero che il governo possa cambiare la vostra situazione", dice ai detenuti.

2. Politica interna. Schifani: "Via libera decreto entro Natale". Passera: "Evitato rischio Grecia, non ci sarà nuova manovra". Alfano: "Meglio Monti di elezioni subito".

3. Politica interna. Sull'articolo 18 botta e risposta tra Fornero e Cgil, "governo al lavoro per la crescita". Domani sciopero del pubblico impiego.

4. Cronaca interna. Scoperto in un garage a Roma l'arsenale della mala: mitra, pistole, fucili, divise e munizioni. Due arresti, possibili legami con gli omicidi nella capitale.

5. Cronaca estera. Ancora scontri al Cairo, in un video le violenze della polizia sui dimostranti; ieri in piazza Tahrir malmenata e trascinata una donna inerme.

6. Musica. Per la prima volta insieme due delle voci italiane più popolari: Eros Ramazzotti e Giorgia cantano Inevitabile, il video in anteprima.

7. Sport. Il Barcellona dà spettacolo e conquista il Mondiale per club. Messi segna due gol, sempre più vicino al terzo Pallone d'oro. Vince la Juventus e torna sola in vetta, in attesa di Lazio-Udinese.

Tg5 – Mediaset

1. Cronaca interna. Il Papa tra i detenuti a Rebibbia: "Degrado e sovraffollamento raddoppiano la pena". Nei penitenziari 68 mila detenuti, ma la capienza è di 45 mila; i radicali: "Amnistia necessaria".

2. Politica interna. Schifani: "Manovra approvata prima di Natale senza cambiamenti". Il ministro Passera: "Nessun decreto bis in arrivo". Alfano: "Meglio sostenere Monti che andare al voto".

3. Cronaca interna. Domani sciopero del pubblico impiego contro la manovra; fermi, con modalità diverse, i lavoratori di Scuola, Sanità e Poste. Manifestazioni in tutte le città.

4. Cronaca interna. Oltre venti lievi scosse di terremoto in 24 ore nel teramano e in Abruzzo torna la paura; la terra ha tremato anche in Calabria, nel cosentino.

5. Cronaca. Neve anche al Centro e al Sud, sulle Alpi pericolo valanghe; danni per le violente mareggiate sulle coste. Il tifone Washi devasta le Filippine: oltre 600 morti e altrettanti dispersi.

6. Cronaca interna. "Mi ha rovinata, ma potevo anche morire", parla la donna aggredita a Bari dal nipote di un boss che, dopo un approccio respinto, le ha rotto una bottiglia in faccia.

7. Sport. La Juventus punta allo scudetto 'senza se e senza ma': batte il Novara e torna in testa. L'Inter vince e rivede la zona coppe. Stasera due big match: Lazio-Udinese e Napoli-Roma.

La7 – Telecom Italia Media

1. Politica interna. Domani le misure salva-Italia arrivano all'esame del Senato, "il varo entro Natale", annuncia Schifani. "Sono sereno", dice Monti e il ministro Passera rassicura: "Non ci sarà un'altra manovra". Il governo pensa a interventi su sviluppo e liberalizzazioni e punta a fare cassa con l'asta sulle frequenze Tv.

2. Politica interna. Giulio Tremonti esce dal silenzio e attacca la manovra: "Troppo sbilanciata sulle tasse e priva di misure per la crescita: non ci siamo, ne servirà un'altra". Dopo la smentita del governo, Bersani replica: "Se taceva, era più dignitoso".

3. Politica interna. Alla vigilia del nuovo sciopero unitario il ministro Fornero apre il 'dossier Welfare' e dice: "Sull'articolo 18 non ci sono totem". La Cgil replica: "Parliamo di precari e disoccupati, ma non di libertà di licenziamento". Bonanni della Cisl: "Si torni alla concertazione o non si va da nessuna parte".

4. Cronaca interna/Giustizia. Papa Ratzinger visita il carcere romano di Rebibbia e parla ai 1.700 detenuti stipati 550 posti, dice: "Il sovraffollamento è una pena doppia". Il ministro Severino concorda: "La detenzione preventiva sia misura eccezionale". A giorni il pacchetto svuota carceri approda alla Camera.

5. Cronaca estera. Bye-Bye Iraq, finita la missione americana gli ultimi soldati hanno varcato il confine con il Kuwait. Nove anni fa, il 20 marzo del 2003, erano entrati per deporre Saddam Hussein, giustiziato. A Baghdad restano solo 153 marines per difendere l'ambasciata e addestrare l'esercito locale.

6. Sport. Il Barcellona di Messi conquista anche il Mondiale per club; l'asso argentino protagonista assoluto di una vera e propria lezione di calcio contro i brasiliani del Santos, strapazzati per 4-0: mette a segno una doppietta e inventa un passaggio di tacco. Gli avversari si inchinano, il Barcellona è imbattibile.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Politica interna. Manovra all'ultimo sprint: domani in commissione in Senato, mercoledì in Aula.

2. Politica interna. Alfano e Casini allontanano l'ipotesi elezioni e garantiscono pieno sostegno.

3. Politica interna. Ma Tremonti parla di "troppe tasse", Bersani lo stronca: "Meglio se stava zitto".

4. Politica interna. Passera esclude provvedimenti ulteriori e avverte: "Sulle liberalizzazioni non finisce qui".

5. Cronaca interna. La settimana di Natale inizia con un altro sciopero: domani stop del pubblico impiego.

6. Cronaca interna. Il Papa tra i detenuti di Rebibbia, "il sovraffollamento è una doppia pena", dice.

7. Cronaca estera. Terzo giorno di scontri, il Cairo ribolle; polizia sotto accusa per la dura repressione.

8. Sport. La Juve ritrova la vetta e Quagliarella. Stasera Napoli-Roma e Lazio-Udinese.