I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Da Tg1 e TgLa7 arrivano vengono riportate due diverse versioni del problema nucleare di Fukushima. Mentre le aperture dei quattro telegiornali rimangono sulla situazione critica del Giappone, l’Europa annuncia stress test e discute sul caso della centrale nucleare giapponese. Il secondo titolo del Tg1 di martedì sera riporta l’opinione di “un esperto” che ribadisce che Fukushima “non è Cernobyl”, dall’altra parte c’è il TgLa7 che sottolinea le parole del commissario europeo per l’Energia Oettinger che parla di “apocalisse” per il Giappone e non esclude il “peggio nelle ore e nei giorni che vengono”.
Lasciato il capitolo nucleare il Tg1 si sposta sugli sbarchi di Lampedusa e sull’omicidio di Yara per chiudere con una maxi truffa in Provincia di Bergamo. Manca l’approfondimento sulle ricadute in Borsa della crisi del Giappone, titolo presente negli altri tre Tg. Anche su Tg5 e SkyTg24 si continua a parlare dell’omicidio di Yara, mentre sono solo TgLa7 e SkyTg24 a riportare le affermazioni dei pm sul caso Ruby, l’avanzata d Gheddafi in Libia e il gesto dei leghisti lombardi che in Consiglio regionale disertano l’aula durante l’Inno di Mameli. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di martedì sera:

Le edizioni precedenti

Tg1 – Rai

1. Cronaca estera. Esplosioni incendi nella centrale, gli eroi di Fukushima: in 50 rischiano la vita per scongiurare la catastrofe nucleare.

2. Politica estera. L’esperto: “Non è Cernobyl”. Vertice straordinario a Bruxelles: stress test in Europa. Romani: “Verifiche, ma non si torna indietro”.

3. Attualità/Cronaca. “Sono diventato ricco trafficando uomini” racconta uno scafista al Tg1 e a Lampedusa è ancora sbarchi senza fine.

4.Cronaca interna. Omicidio di Yara, la 13enne sarebbe stata uccisa subito dopo la scomparsa. Deceduta forse per il freddo dopo una lunga agonia.

5.Politica estera. Domani Bertone da Napolitano con il messaggio del Papa. Ruolo della Chiesa nella formazione degli italiani, invito a guardare al futuro con ottimismo.

6. Cronaca interna. Farmaci a pazienti deceduti, maxi truffa al servizio sanitario nazionale scoperta dai Nas nella provincia di Bergamo. Coinvolta una farmacia su quattro, scattano decine di denunce.

Tg5 – Mediaset

1. Cronaca estera. Danni al rettore due di Fukushima. Il governo: “Pericolo radiazioni aumentato”. Ampliata a 30 km l’area di evacuazione. L’Europa: “Via a stress test sugli impianti”. Si accende il dibattito in Italia, il ministro Romani in studio al Tg5 .

2.Cronaca estera. Nuova forte scossa a Tokyo, è assalto ai negozi. In uno scenario di devastazione due persone miracolosamente vive sotto le macerie. L’ultimo bilancio parla di 11mila morti.

3.Finanza. Borsa di Tokyo a picchio per l’aggravarsi della crisi nucleare. Trascinati al ribasso i mercati europei, in controtendenza i titoli legati alle energie alternative.

4.Cronaca interna. Lampedusa, prosegue l’ondata di sbarchi: 2.800 nel centro di accoglienza ormai al collasso. Tragedia al largo della Tunisia: 35 i dispersi.

5.Cronaca interna. Yara, ferita e abbandonata nel campo dove è stata ritrovata. Sarebbe morta di freddo dopo una lunga agonia. I due dna trovati sono di sconosciuti.

6. Cronaca interna. Il caso Aiazzone, dipendenti che non prendono lo stipendio da mesi aggrediti da un esercito di clienti infuriati per non aver ricevuto i mobili pagati.

7. Televisione. Vent’anni fa moriva Walter Chiari. Solare, entusiasta, esagerato: tanti caratteri italiani in un grande showman.

La7 – Telecom Italia Media

1. Cronaca estera. L’allarme nucleare in Giappone, “si parla di apocalisse e credo che la parola sia ben scelta” lo dice il commissario europeo per l’Energia Oettinger. “Tutte fuori controllo, non escludo il peggio nelle ore e nei giorni che vengono”.

2.Cronaca estera. È l’escalation dell’incubo nucleare nel Giappone devastato dal terremoto e dallo tsunami: terza esplosione a Fukushima, danni al reattore numero 2. Il premier: “Pericolo contaminazione e nube radioattiva nel raggio di 30 km”. Stamattina un’altra forte scossa: terrore a Tokyo, stranieri in fuga.

3.Finanza. Crolla la Borsa di Tokyo e tutti gli indici del mondo sono in flessione. La Germania ferma 7 centrali di vecchia generazione, la Francia vara un piano di stress test dei suoi impianti, ma in Italia si va avanti. Abbiamo bisogno del nucleare per essere più autonomi.

4.Giustizia. Chiuse le indagini sul caso Ruby, i pm scrivono: “la ragazza marocchina aveva 16 anni quando cominciò ad avere rapporti con il premier. Ne ebbe 13 a pagamento”. È la conferma dell’imminente richiesta di rinvio a giudizio per Nicole Minetti, Lele Mora ed Emilio Fede per induzione e favoreggiamento della prostituzione nei confronti di 33 ragazze.

5.Politica interna. Processo breve, il Pdl mantiene la promessa di Alfano e ritira la norma che estende gli effetti anche per i processi in corso. Pd e Idv scettici, poco fa il governo battuto per un voto alla Camera su una norma che riguarda la remissione delle Querele.

6. Politica interna. Milano, clamoroso gesto di dissenso dei leghisti in Consiglio regionale: per i 150 anni dell’Unità d’Italia si inizia con l’Inno di Mameli e prima che partano le note la delegazione del Carroccio esce dall’aula e rientra subito dopo. La Russa attacca: “Vigliacchi, traditori”. È tensione.

7. Cronaca/Politica estera. Avanzata senza ostacoli delle truppe fedeli a Gheddafi che conquistano tutte le città da settimane in mano ai ribelli anti regime. Nel frattempo l’Europa non sa decidere cosa fare, si divide e rimanda ogni decisione alle Nazioni unite.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Cronaca estera. In Giappone la terra trema ancora, aumentano le radiazioni a Fukushima.

2.Cronaca estera. Ambasciatore italiano avverte i connazionali: “Chi può torni in Italia”.

3.Finanza. Borse ancora a picco: il Nikkei trascina al ribasso Europa e Wall Street.

4.Politica interna. Dibattito sul nucleare in Italia, per Romani “un dietrofront è inimmaginabile”.

5.Cronaca/Politica estera. Libia, si combatte a Bengasi. Al G8 non c’è intesa sulla ‘no fly zone’.

6. Politica interna. Rimpasto, domani Berlusconi al Colle: Galan alla Cultura, Romani all’Agricoltura.

7. Politica interna. Polemica sui leghisti, via dal Consiglio regionale lombardo durante l’inno.

8. Giustizia. Ruby, indagini chiuse: per i magistrati è stata ad Arcore a 16 anni.

9. Cronaca interna. Dna su Yara non è dei famigliari. La Procura ammette: nessuna pista certa.

10. Sport. Italia in Champions, ultima chiamata. Su Sky Bayern-Inter è in 3D.