I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto. I numerosi dispersi, le vittime in aumento, le accuse al comandante e il pericolo disastro ambientale: quattro ingredienti che fanno del naufragio della Costa Concordia nei pressi dell’isola del Giglio un argomento da prima pagina. Inevitabile l’ampia copertura dei telegiornali delle 20 all’argomento e c’è anche chi, come il Tg5 , sceglie una prima pagina dedicata interamente al tragico evento. Molto focalizzato sul naufragio – con tanto di video amatoriale dei superstiti – anche SkyTg24 che, però, inserisce in scaletta anche il tema del mercato del lavoro – intervista a Susanna Camusso (Cgil) – la scomparsa di Carlo Fruttero e la Serie A. Solo tre titoli alla Costa Concordia da parte di Tg1 e Tg La7 che, entrambi, pongono l’accento sul declassamento dell’Italia e l’attesa sulla riapertura dei mercati finanziari. In chiusura spazio anche alla cattura del presunto omicida del vigile milanese, assente solo dai titoli del Tg5 . In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di domenica sera:

Le edizioni precedenti

Tg1 – Rai

1. Cronaca interna. Il naufragio al Giglio, 5 morti e 17 dispersi. Recuperati due corpi all’interno della nave, senza sosta le ricerche dei sommozzatori.

2. Cronaca interna. Si aggrava la posizione del comandante: manovra spericolata, allarme dato in ritardo, la nave abbandonata.

3. Politica interna. Monti elogia la gestione dei soccorsi e la “generosità” degli abitanti del Giglio; ilr racconto dei superstiti salvati oggi.

4.Finanza. Dopo la bocciatura di Standard & Poor’s occhi puntati sulle Borse. Merkel: “Italia e Spagna convinceranno i mercati”.

5. Cronaca interna. Il vigile ucciso a Milano, catturato in Ungheria mentre cercava di fuggire: il serbo croato che guidava il Suv: è un giovane con precedenti penali.

6. Attualità. Misure anti-smog, domani a Roma tornano le targhe alterne; a Milano via al ticket della tanto discussa Area C.

7. Televisione/Musica. Sanremo, Gianni Morandi annuncia i 14 cantanti che parteciperanno al Festival. Nel cast grandi ritorni e molte novità come l’inedito duo Gigi D’Alessio-Loredana Bertè.

Tg5 – Mediaset

1. Cronaca interna. I corpi di due uomini anziani con addosso il salvagente trovati all’interno della Costa Concordia: sale a 5 il numero delle vittime. È lotta contro il tempo per trovare 17 dispersi.

2.Cronaca interna. Dopo i due giovani coreani, salvato anche il commissario di bordo, Manrico Giampedroni: per ore ha aiutato i passeggeri a salire sulle scialuppe; poi, ferito a una gamba, è rimasto bloccato.

3.Cronaca interna. Dalla Procura pesanti accuse al comandante arrestato: “Manovra maldestra, viaggiava troppo vicino alla costa, ha abbandonato la nave prima di molti passeggeri”. La Guardia costiera gli avrebbe inutilmente chiesto di risalire a bordo.

4.Cronaca interna. Rischio di disastro ambientale: nei prossimi giorni le complesse operazioni di svuotamento del carburante dai serbatoi, sperando che il mare resti calmo.

5.Politica interna. Monti propone la medaglia d’oro per gli abitanti del Giglio e dell’Argentario che si sono prodigati nei soccorsi.

La7 – Telecom Italia Media

1. Cronaca interna. Crescono le vittime della tragedia del mare, che ora sono cinque dopo il ritrovamento di due anziani rinvenuti nella parte sommersa della Costa Concordia; ancora 17 i dispersi. Buone notizie per la coppia coreana: sono stati salvati, trasferiti a Roma. E in salvo, dopo 36 ore da incubo, anche l’eroico commissario di bordo: se la caverà con una gamba rotta.

2.Cronaca interna. Un saluto, con tanto di sirena, a poco più di cento metri dalla costa; sembra esserci una ‘bravata’ all’origine della tragedia del Giglio. Era quasi una consuetudine quella di passare a pochi metri dalla terraferma e salutare; ma l’altra notte, anche la richiesta di aiuto, è arrivata tardi: un’ora dopo l’impatto. Sotto esame le scatole nere.

3.Cronaca interna. Il comandante da ieri si trova nel carcere di Grosseto; arresto immediato per due motivi: pericolo di fuga e quello di inquinamento delle prove. Nella notte della tragedia gli uomini della Guardia costiera lo invitarono a tornare sulla nave che aveva abbandonato, ma lui non gli ascoltò.

4.Finanza. C’è attesa per la riapertura, domani, dei mercati finanziari dopo il declassamento di mezza Europa da parte di Standard & Poor’s; il nostro giudizio è peggiorato di due gradini: dalla sofferta A alla tripla B. Questo certamente avrà un costo in Borsa, ma l’attesa vale anche per la Francia, l’Austria, la Spagna e il Portogallo.

5.Politica interna. Appuntamento a Palazzo Chigi, domani a mezzogiorno tutti a pranzo da Mario Monti; l’invito riguarda i segretari dei partiti che sostengono il governo: Alfano, Bersani e Casini. L’incontro dà il senso della gravità della situazione, i temi sul tappeto: la crisi e l’Europa.

6. Cronaca interna. Ventiquattro anni, origini slave, ma nato in Germania, una lista infinita di identità false e precedenti penali: è stato arrestato in Ungheria il giovane che giovedì scorso a Milano ha travolto e ucciso con il Suv Niccolò Savarino, il vigile urbano che l’aveva fermato per un controllo. Voleva entrare in Serbia e da lì fuggire verso il Sudamerica.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Cronaca interna. Cinque morti nel naufragio, dalla pancia del relitto altri due cadaveri.

2.Cronaca interna. Ventiquattro ore sotto il mare, tre persone tratte in salvo; ancora 15 dispersi.

3.Cronaca interna. Il commissario di bordo torna a terra da eroe, una gamba rotta per aiutare i passeggeri.

4.Cronaca interna. L’odissea con gli occhi dei protagonisti, a Sky il video di una famiglia cilena.

5.Cronaca interna. Due superstiti giapponesi raccontano: “Siamo salvi grazie all’equipaggio”.

6. Cronaca interna. Le nuove pesanti accuse contro il comandante: ignorò gli inviti a tornare sulla nave

7. Cronaca interna. Vigile ucciso a Milano, preso in Ungheria l’uomo che era alla guida del Suv.

8. Economia/Politica interna. “Giù le tasse sul lavoro dipendente”, a SkyTg24 la ricetta anticrisi della Camusso.

9. Cronaca interna. Addio a Carlo Fruttero, 85 anni di leggerezza e grande letteratura.

10. Sport. La Juve fermata in casa dal Cagliari, stasera Milan-Inter in 3D.