I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Il TgLa7 ci ha abituato ad andare un po’ controcorrente rispetto agli altri telegiornali delle 20, a parlare più di temi di politica, di approfondimenti, che di vicende di cronaca. E così, nonostante l’attenzione di Tg si sposta alla decisione della Consulta sul legittimo impedimento (oggi il verdetto), il telegiornale diretto da Enrico Mentana va nuovamente controcorrente e dedica il primo titolo della sua edizione al caso Fiat…in chiave politica. Si parla sì del referendum di Mirafiori, in programma venerdì 14, ma si dà risalto alle parole del premier Berlusconi e alla reazione del leader Cgil Camusso e del Pd Bersani. Gli scontri in Nord Africa a causa del carovita compaiono nei titoli di tutti i Tg delle 20 (l’esercito entra in Tunisi, il TgLa7 parla di un possibile colpo di Stato), mentre la terribile alluvione in Australia compare solo sui titoli di Tg1 e SkyTg24 . Tg5 e TgLa7 sono invece gli unici a titolare con l’elenco dei 7 mila italiani (tra vip e non) indagati per evasione fiscale in Svizzera, mentre sul Tg1 torna a il caso di Yara, la giovane ragazza scomparsa nel bergamasco. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di mercoledì sera:

Le edizioni precedenti

Tg1 – Rai

1. Politica interna. Berlusconi: “Indifferente a sentenza Consulta, non influirà sul governo. Fiat, se prevarranno i no comprensibile andare all’estero”.

2. Politica interna. Camusso: “Gara per chi fa più danno al Paese”. Bersani: “Vergognose parole premier”. Sacconi al Tg1 : “Con l’accordo salari più alti”.

3. Giustizia. Sì Consulta a referendum su acqua, nucleare e legittimo impedimento: domani decisione su costituzionalità scudo per premier.

4. Cronaca estera. Coprifuoco a Tunisi. Dopo una giornata di scontri, nove i morti, aggrediti i colleghi del Tg3 . Frattini: “La violenza deve cessare”.

5. Cronaca interna. Yara, al quinto interrogatorio ritratta il giovane supertestimone, quella sera, però, poteva essere in zona e sarà riascoltato.

6. Cronaca estera. Emergenza alluvioni in Australia, migliaia di sfollati a Brisbane, la piena del fiume sommerge la città. Torna il gelo a New York.

7. Cronaca estera. Uova e carni di maiale tedesche alla diossina. Il ministro Fazio dice: “Nessun pericolo per gli italiani, i controlli restano serrati. In Germania i livelli di contaminazione sono molto bassi, presto nuove regole sulla tracciabilità”.

Tg5 – Mediaset

1. Politica interna. “In Italia impossibile una grande coalizione”, Berlusconi dal vertice di Berlino. “La sentenza della Consulta non influirà sul futuro del governo. “Contro di me processi ridicoli, è una patologia”.

2. Cronaca/Politica interna. Fiat, domani sera via al referendum tra i lavoratori di Mirafiori, vigilia carica di tensione. Il premier: “Senza il sì giusto lasciare l’Italia”. Dure repliche da Bersani e Camusso.

3. Economia. Stilisti, attrici, grandi società o sconosciuti commercianti: 7 mila gli italiani con capitali in Svizzera svelati nella lista Falciani, l’ex dipendente della banca Hsbc. Si indaga per evasione fiscale.

4. Cronaca estera. Coprifuoco a Tunisi, l’esercito nella capitale, ancora morti negli scontri. Il presidente Ben Ali caccia il ministro dell’Interno e libera i manifestanti.

5. Cronaca interna. A Cagliari un carabinieri in congedo di 49 anni uccide a fucilate il compagno della ex moglie e la madre di lei, poi si toglie la vita.

6. Attualità. Giuste strigliate ai fannulloni o solo una gogna? Fa discutere a Bari la foto di tre netturbini che chiacchierano sul luogo del lavoro, ad Aosta trasferita l’insegnante filmata mentre dorme nell’ora di lezione.

7. Attualità. Il marchio europeo Stg, Specialità tradizionale garantita, non basta a difendere nel mondo la vera pizza napoletana. La salvezza arriverà dalla mozzarella.

La7 – Telecom Italia Media

1. Politica interna. Berlusconi si schiera coi vertici Fiat: “La Fiat fa bene a pensare all’addio se al referendum di Mirafiori vincono i no”. La reazione di Cgil e Pd è durissima: “Si vergogni, se ne vada lui” dicono la Camusso e anche Bersani.

2. Cronaca interna. E mentre Torino si prepara al voto referendario sull’accordo, oggi davanti ai cancelli di Mirafiori Nichi Vendola viene contestato dai militanti dei sindacati autonomi. Il governatore della Puglia dice: “Glielo ha ordinato la Fiat”.

3. Giustizia. E sul legittimo impedimento arriva il sì al referendum della Consulta. Se domani l’Alta Corte darà il via libera alla legittimità costituzionale del provvedimento, si aprirà la strada al voto popolare. Ma il piatto della bilancia secondo molti pende dalla parte del no.

4. Politica interna. E comunque, la decisione della Consulta “non avrà conseguenze sul governo” dice Berlusconi e attacca di nuovo i giudici: “Sono la patologia della nostra democrazia”.

5. Economia. Che abbiano utilizzato lo scudo fiscale o no, oltre duemila persone del nostro Paese devono spiegare quei loro conti in Svizzera. Si tratta di un elenco lungo e non ancora completo, la lista di attrici, stilisti, imprenditori e sconosciuti con il conto oltralpe.

6. Cronaca estera. Guerra del pane, battaglia a Tunisi. Sangue lungo le strade, solo oggi almeno 5 le vittime. L’esercito nel centro della capitale, mentre si fanno sempre più insistenti le voci di un colpo di Stato e scatta il coprifuoco notturno.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Giustizia. Legittimo impedimento, si al referendum e domani la sentenza della Consulta.

2. Politica interna. Berlusconi di mostra indifferente, poi sulla Fiat difende la linea di Marchionne.

3. Attualità. La Consulta ammette il referendum anche sul nucleare e privatizzazione dell’acqua.

4. Politica interna. Tensione a Mirafiori, contestato Nichi Vendola. Domani il voto degli operai della Fiat.

5. Cronaca estera. Scontri nel Nord Africa per il carovita, altri morti. Oggi è coprifuoco a Tunisi.

6. Cronaca estera. Italiani nel mirino in Afghanistan, spari contro una pattuglia in Gulistan. Nessun ferito.

7. Cronaca estera. Wikileaks rivela: “L’Iran fin dal 2007 dietro ai talebani e agli attacchi agli italiani.

8. Cronaca estera. Alimenti alla diossina in Germania, la Cina blocca l’import. Per Fazio: “Nessun rischio”.

9. Cronaca estera. Inondazioni in Australia, 16 morti e 60 dispersi. Non ci sono italiani.

10. Cronaca estera. Haiti, un anno fa il terremoto. Oggi le cerimonie tra polemiche e speranza.