I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Nella giornata in cui si conferma che il livello delle radiazioni disperse dalla centrale di Fukushima ha raggiunto quelle del disastro della centrale di Chernobyl, solo il Tg1 dedica l’apertura sul Giappone. Per gli altri telegiornali la notizia compare in scaletta, ma solo dopo temi come l’immigrazione e il processo breve. E infatti Tg5 e SkyTg24 scelgono come primo titolo della serata proprio la discussione in aula sul processo (o prescrizione) breve, mentre il TgLa7 rimane con un apertura sulla politica estera. Per quanto riguarda la cronaca nera, solo Tg1 e Tg5 annunciano un altro incidente al petrolchimico Saras di Cagliari che causa la morte di un operaio e il ferimento di altri due uomini. Di temi economici, invece, trattano solo TgLa7 e SkyTg24 che parlano dell’aumento delle partecipazioni Fiat in Chrysler (su SkyTg24 si aggiornano i telespettatori anche sul nuovo record del prezzo dei carburanti”. Tra attualità, musica, e media ogni telegiornale sceglie una chiusura diversa dall’altro. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di martedì sera:

Le edizioni precedenti

Tg1 – Rai

1. Cronaca estera. Giappone, Fukushima è come Chernobyl, radiazioni gravi per salute e ambiente. Allerta a livello massimo.

2. Politica interna. Battaglia su processo breve, le opposizioni: “Un amnistia”. Alfano: “A rischio solo lo 0,2% dei procedimenti penali e non intacca né Viareggio né L’Aquila”.

3. Politica estera. Il Vaticano critica l’Europa. Bertone: “Sui migranti ci ha deluso”. Barroso: “Immigrazione e responsabilità condivisa, ma Tunisi accetti i rimpatri”.

4.Cronaca interna. Incidente al petrolchimico di Cagliari, muore operaio investito da getto di gas, due anni fa tre vittime nello stesso impianto.

5.Cronaca estera. L’attore Hugh Grant si vendica: si trasforma nell’agente 007 e smaschera lo squalo dell’editoria Rupert Murdoch che spiava i vip.

6. Musica. Uno scontro musicale a colpi di rock che viaggia su Internet quello tra Vasco Rossi e Ligabue. Non è il primo e forse ce ne saranno ancora, ma c’è chi pensa si tratti dell’ennesima trovata pubblicitaria.

Tg5 – Mediaset

1. Politica interna. Processo breve, via alla raffica di voti alla Camera. L’opposizione fa ostruzionismo. Il voto finale previsto per domani sera. Alfano: ”Con la prescrizione breve nessun rischio per i processi di Viareggio e L’Aquila”.

2.Politica estera. Immigrati, dura critica del cardinale Bertone: “L’Europa ha profondamente deluso”. Barroso a Tunisi: “Appoggi la linea italiana dei rimpatri”. Bossi: “Nessuna uscita dall’Unione”.

3.Cronaca estera. Il Giappone ammette: “L’incidente nucleare di Fukushima è di livello 7 come quello di Chernobyl. Nuova scossa, tecnici in fuga.

4.Cronaca interna. Ancora un operaio morto intossicato dal gas alla raffineria Saras di Cagliari. Due feriti, lavoratori in sciopero. Impianto sotto sequestro.

5.Cronaca interna. Picchiato in carcere uno dei quattro romeni accusati di aver ucciso l’idraulico di Ventimiglia che aveva cercato di difendere il figlio.

6. Cronaca interna. Arrestato il dirigente di una Asl romana, mentre intascava il pizzo da un trapiantato di cuore. Pretendeva mazzette per sveltire le pratiche dei rimborsi.

7. Attualità. Tra cucina, pulizia e figli, le donne italiane lavorano in media tre ore e quaranta minuti al giorni in più degli uomini. In compenso vantano il record di anni in pensione.

8.Attualità. È lunga 130 metri, 4.500 tonnellate. Si chiama Martina, è la più grande talpa per tunnel di tutto il mondo.

La7 – Telecom Italia Media

1. Politica estera. Frattini corregge la linea dure di Maroni e dice: “Il suo soltanto uno sfogo”. Anche il leader leghista Bossi lo dice che, però, non rinuncia a dire: “Bisogna mandare tutti a casa”. Il Vaticano, cardinal Bertone, afferma a sua volta: “L’Europa, che delusione”.

2. Politica estera. Bombardare la Libia, anche noi? L’Italia si interroga sulla questione perché i nostri alleati ci pressano. Una patata bollente richiesta anche dai rappresentati dei ribelli che sono stati ricevuti oggi alla Farnesina.

3.Politica interna. A Montecitorio la discussione sul processo breve e sulla conseguente prescrizione breve. Tutto esaurito tra i banchi del governo, unico assente il presidente del Consiglio, mentre i deputati del Pd leggono, articolo per articolo, tutta la Costituzione.

4.Giustizia. Nuove carte nel Rubygate, le presenta a sorpresa la Procura di Milano per il filone che riguarda Lele Mora, Nicole Minetti, Emilio Fede; intanto parlano i coprotagonisti, il papà di Ruby che dice: “Mi vergogno per mia figlia che si è dimenticata della sua famiglia”.

5. Cronaca interna. Intrecci pericolosi nella vicenda del cosiddetto Madoff dei Parioli, la maxi truffa romana ai danni di almeno 1.500 persone facoltose. Ma quel numero potrebbe crescere in modo esponenziale, molti tacciono. Forse perché dietro alle vicenda ci sarebbero anche soldi in nero, indichiarabili.

6. Finanza. Marchionne alla scalata americana, l’amministratore delegato di Fiat dice: “Adesso abbiamo il 30% di Chrysler e saliremo presto al 51%”. Ma poi aggiunge: “Forse entro l’anno non ce la faremo”. Dal Fondo monetario l’allarme occupazione, ma bene per l’Italia.

7. Cronaca estera. Livello 7. A un mese dal terremoto l’Agenzia per la sicurezza nucleare giapponese innalza il livello di gravità del disastro della centrale di Fukushima. Lo stesso livello di Chernobyl.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Politica interna. Prescrizione breve, ultimo round alla Camera. Ostruzionismo dell’opposizione.

2.Politica estera. Immigrati, per Frattini l’Europa è una grande opportunità. Barroso a Tunisi: “Accetti i rimpatri”.

3.Finanza. Fiat sale al 30% di Chrysler. Marchionne: “Potremmo arrivare al 51%”.

4.Economia. Carburanti, ennesimo rialzo: la benzina a 1,59 euro, diesel a 1,50.

5.Giustizia. Caso Belpietro, non ci fu attentato. La Procura di Milano chiede l’archiviazione.

6. Cronaca estera. Giappone, Fukushima come Chernobyl. Allarme radioattivo al massimo livello.

7. Politica interna. Pompei, il ministro Galan tra gli scavi: “Servono fondi e il contributo dei privati”.

8. Attualità. 50 anni fa Gagarin, primo volo spaziale dell’uomo. Fu l’inizio della corsa alla Luna.

9. Sport. Champions, stasera conosceremo le prima due semifinaliste, occhi su Mancester-Chelsea.

10. Media. Roberto Saviano al Festival del Giornalismo di Perugia. Diretta alle 21 su SKyTg24 .