Uber, al via un progetto di mappatura delle strade

© Uber

Dopo aver fatto tremare i tassisti, Uber è pronta a sfidare Google. L’azienda, infatti, ha annunciato un progetto di mappatura delle strade che, insieme alle Google Car, metterà sulle nostre vie anche le vetture di Uber , al fine di perfezionare le mappe dell’app.

APP MIGLIORATA. Uber, dunque, sembra volersi mettere in competizione proprio con il servizio di mappe più utilizzato al mondo. Lo scopo sarebbe quello di migliorare le prestazione dell’applicazione, implementando gli algoritmi che calcolano i percorsi e i tempi di percorrenza per rendere ancora più efficiente il “servizio taxi alternativo” di San Francisco.

MAPS SI AGGIORNA. Intanto Google non sta a guardare: è pronto, infatti, un aggiornamento di Maps che aumenterà la varietà di informazioni offerte all’utente durante la navigazione. Sarà infatti possibile utilizzare la mappa per cercare facilmente attività commerciali e, presto, Google Maps ci dirà anche qual è il distributore più conveniente per fare rifornimento.