Telefonia mobile, nel mondo è boom: ci sono 7,9 mld di SIM

©Pixabay

Nel mondo è boom di cellulari. A fine 2019, complessivamente, in tutto il pianeta, si contavano 7,9 miliardi di SIM: più della popolazione mondiale. Il numero di abbonati mobili unici, invece, era pari a circa 5,9 miliardi: segno che ogni persona possedeva più di una scheda a testa e che c’erano alcuni abbonamenti inattivi. È la fotografia scattata dal nuovo Ericsson Mobility report, secondo cui il tasso di penetrazione delle Sim è pari al 103%. Solo nel quarto trimestre, sono stati registrati 40 milioni di abbonamenti alla rete mobile in più, pari al 3% su base annua. La crescita maggiore si è verificata in Cina (+7 milioni), seguita da Indonesia (+5 milioni) e Filippine (+4 milioni). Anche l’utilizzo di internet da mobile continua a salire: nel quarto trimestre 2019, il numero di abbonamenti di tipo mobile broadband ha registrato un aumento pari a 130 milioni, per un totale di 6,3 miliardi, il 9% anno su anno. Del resto, oggi più del 70% dei telefonini in circolazione è uno smartphone. Il traffico dati da mobile è cresciuto del 49% tra il quarto trimestre 2018 e lo stesso periodo del 2019.