Un altro pezzo di storia che se ne va. Il Walkman Sony, uno dei prodotti storici degli anni ’80, va in pensione. Oggi, dopo 31 anni dal debutto del modello TPL-S2, il colosso giapponese ha annunciato di aver sospeso definitivamente la produzione e le vendite in Giappone del suo lettore di cassette. Definito “il prodotto del secolo’ da Sony, l’apparecchio è stato un vero e proprio precursore. Così come l’iPod è stato qualche anno fa per i suoi competitor, così il lancio del primo Walkman Sony (il 1° luglio 1979) ha fatto scuola. Successivamente il nome è stato ereditato da tutta una serie di lettori stereo da passeggio (cd, mini-disc, hard disk o memoria flash) della Sony. Negli anni Il gruppo nipponico ha venduto nel mondo più di 220 milioni di Walkman a cassette. Il Walkman a cassette, fabbricato in Cina, resterà commercializzato all'estero ha precisato un portavoce del gruppo.