Design elegante, ecosistema Android, la possibilità di gestire chiamate ed e-mail oltre a una serie di applicazioni dedicate. No, non si tratta di uno smartphone, ma del suo compagno ideale: lo SmartWatch 2 (SW2), appena presentato da Sony e che arriverà sul mercato mondiale dal prossimo settembre 2013.
Resistente a polvere (o alla sabbia) e all’acqua, il nuovo orologio di Sony è dotato di un display touch screen da 1,6 pollici di diagonale con il quale si può interagire direttamente con il telefono (rispondere a una chiamata, oppure scaricare e leggere la posta, anche offline) o gestire le oltre 200 applicazioni realizzate appositamente per SW2.
“Sony è leader di mercato degli smartwatch dal lancio del primo orologio bluetooth nel 2007 – afferma Stefan K Persson, head of Companion Products di Sony Mobile Communications – I nostri competitor si preparano a presentare ora la loro prima generazione di dispositivi, mentre noi siamo già pronti per il lancio della terza generazione di device con alle spalle un’esperienza di oltre mezzo milione di consumatori unita alla tecnologia di Sony. Il futuro dei dispositivi indossabili – aggiunge Persson – è incredibilmente radioso: gli analisti prevedono, infatti, che entro il 2016 saranno venduti ben 41 milioni di orologi intelligenti”.
Oltre a un nuovo design le novità introdotte con SmartWatch 2 riguardano una migliore risoluzione dello schermo, la connettività Nfc e una batteria più resistente che, in base all’utilizzo, può durare dai 3 ai 6 giorni.