I videogiochi viaggiano sempre di più su mobile. Lo sa bene Sony, che lancia una nuova divisione che si specializzerà nella proposta di applicazioni per smartphone. Si chiamerà ForwardWorks, e sarà guidata dall’attuale capo di Sony Playstation Entertainment Japan Atsushi Morita.

SONY FORWARDWORKS. La nuova realtà sembra raccogliere l’eredità di PlayStationMobile, il marchio con cui Sony ha già messo in commercio una serie di prodotti per cellulare. Il comunicato della multinazionale giapponese dell’elettronica annuncia la nascita di ForwardWorks per aprile 2016 nella forma di una compagnia indipendente che creerà contenuti studiati appositamente per i dispositivi mobili, a partire da prodotti Sony già disponibili per consolle. I primi esperimenti di ForwardWorks saranno applicazioni per smartphone Android e iOs destinati al mercato asiatico.

IL FUTURO è MOBILE. L’attenzione della giapponese per il mobile (condivisa da altri concorrenti di Sony , compresa anche la Nintendo, che punta sul social network per smartphone Miitomo ) dimostra come il settore stia diventando cruciale per il campo videoludico. Si spera infatti che puntare sugli smartphone possa aiutare ad affrontare la crisi e il declino delle vendite di consolle, che anche Sony , pur restando in vetta grazie ai buoni numeri di PlayStation 4 (40 milioni di unità vendute), sarà costretta ad affrontare.