Una scocca in titanio grado 5, lucidata e spazzolata, e una pelle di vitello cucita artigianalmente a mano; auricolari in ceramica e uno schermo da 4,7 pollici, protetto da una solida lastra di cristallo di zaffiro di quinta generazione, a 118 carati. Sono solo alcune delle caratteristiche esclusive del nuovo Signature Touch, lo smartphone di lusso appena presentato dal marchio Vertu, che sarà disponibile da luglio al prezzo di 7.900 euro*.
Troppi? Sì, per il consumatore tradizionale. Ma non per il top manager, l’emiro, o semplicemente chi in uno smartphone non cerca solo un dispositivo per chiamare, mandare mail e navigare in Internet, ma vuole un gioiello da esibire, in grado di rispondere rapidamente a ogni esigenza. Come l’organizzazione di un weekend d’affari a Dubai, con tanto di prenotazione di volo e albergo.
Caratteristiche tecniche a parte – disponibili cliccando qui – Signature Touch, assemblato a mano ad un singolo artigiano poco fuori Londra, punta molto su servizi unici, adatti allo stile di vita del cliente Vertu. Il fulcro di questi servizi, come precisa l’azienda, sono Concierge, che offre assistenza e utilissimi suggerimenti sul mondo del lusso e sul lifestyle ed è disponibile 24 ore su 24 per soddisfare ogni vostra richiesta; Life, per suggerimenti personalizzati e accesso esclusivo a esperienze ed eventi; e Certainty, che garantisce la massima sicurezza ai clienti, ai loro dati e ai loro telefoni.

* Articolo modificato l'11 giugno, alle ore 11.37: il prezzo di Signature Touch parte da 7.900 euro e non da 8.300. I prezzi variano a seconda delle pelli e dei colori utilizzati nei vari modelli.