Samsung Galaxy S III e S III mini

Samsung Galaxy S III e S III mini a confronto

È stato presentato a Francoforte un nuovo nato nella famiglia Samsung Galaxy. Si tratta di un’edizione mini dello smartphone top di gamma Galaxy S III, che arriverà sul mercato a novembre con sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean a un prezzo e con caratteristiche inferiori rispetto al suo ‘fratello maggiore’.
Il dispositivo mantiene le linee dell’S III, con ha dimensioni più simili all’iPhone 5, ma la fascia in cui si inserisce l’S III mini non è certo quella dell’ultimo smartphone Apple: processore dual core 1 Ghz, display Super Amoled da 4 pollici 480x800, fotocamera da 5 megapixel, memoria interna da 8 GB, 1GB Ram, scheda micro Sd.
Più comodo da tenere con una sola mano, Galaxy S III mini è dotato degli ultimi software made in Samsung: il sistema di riconoscimento vocale S Voice , la funzione Standby Intelligente per mantenere illuminato lo schermo quando lo si guarda, Chiamata Diretta per chiamare la persona a cui si sta mandando un messaggio portando semplicemente lo smartphone all’orecchio, e Notifica intelligente che avvisa l’utente di tutti i messaggi o le chiamate perse ogni volta che si sblocca lo smartphone. Ultimo, ma non meno importante è S Beam , software per la condivisione di file da 10MB in meno di due secondi, semplicemente toccando un altro dispositivo dotato della stessa funzione. Caratteristiche principali
“Siamo orgogliosi di poter presentare il ‘fratello minore’ Galaxy S III mini, pensato per i consumatori che basano la propria scelta di acquisto su eleganza e portabilità del dispositivo e sulle funzionalità ‘smart’ e innovative, più che sui livelli di prestazioni”, ha commentato Carlo Barlocco, vice presidente divisione Telecom & IT di Samsung Electronics Italia. “Il nostro obiettivo è da sempre quello di pensare alle reali necessità di tutte le tipologie di consumatori, per offrire a ciascuno l’esperienza d’uso più naturale possibile insieme alla migliore usabilità in movimento”.
S III mini sarà disponibile da novembre a un prezzo consigliato di 449 euro. Forse è questa l’unica pecca di uno smartphone che, secondo i commenti a caldo dei fan di Samsung, dovrebbe arrivare sul mercato a un prezzo decisamente inferiore.