© Getty Images

Il prezzo del nuovo Galaxy Note7 – 879 euro – potrebbe scoraggiare alcuni, ma è indubbio che l’ultima novità di casa Samsung sia il punto di riferimento per chi cerca un dispositivo con pennino. Presentato a New York, il nuovo Note7 arriverà sul mercato il prossimo 2 settembre, a pochi giorni dall’inizio dell’Ifa di Berlino. Dotato di una scocca e della S Pen resistenti ad acqua e polvere, è un phablet in grado di eccellere sia sul lavoro che nel tempo libero.
Tra le novità introdotte nell’ultima versione del Galaxy Note c’è la scansione dell’iride, che va ad aggiungersi al lettore di impronte digitali per un maggior controllo della privacy (è possibile custodire tutte le app e i dati personali in un’apposita area del telefono), la curvatura dual-edge del display da 5,7 pollici e la possibilità di espandere la già capiente memoria interna da 64 GB con una microSd fino a 256 Gb. Ma andiamo con ordine.

Scheda tecnica 

LE FUNZIONI DI S PEN. Il pennino del Note7, rinnovato nel design, rapido e preciso, è ora in grado di scrivere anche sullo schermo bagnato. L’utente può dare vita alle proprie idee nel momento esatto in cui avverte l’ispirazione utilizzando la funzione Always On Memo senza dover sbloccare lo schermo, ma semplicemente appuntando le informazioni utili sul display in stand by. Con la funzione Selezione Intelligente S Pen consente inoltre di creare GIF e condividerle con facilità. Grazie alle nuove funzioni Air Command, tra cui Ingrandisci e Traduci è possibile zoomare lo schermo o convertire contenuti nella lingua desiderata con un semplice movimento.

UNIVERSO GALAXY. Dotato di schermo Qhd Super Amoled da 5.7 pollici, Galaxy Note7 è predisposto per lo streaming video Hdr. Può essere abbinato al nuovo Gear VR per vivere le emozioni delle realtà virtuale – a proposito, chi prenota il dispositivo tra il 16 agosto e l’1 settembre, avrà un visore in regalo, info su samsungpeople.it –, alla videocamera Gear 360 e ai wearable Gear Fit2 e Gear IconX.