Samsung Omnia W

Si chiama Samsung Omnia W e sarà il primo smartphone basato sulla più recente versione della piattaforma Windows Phone di Microsoft, la 7.5, ovvero ‘Mango’. Il dispositivo, in arrivo a fine ottobre, manterrà le principali caratteristiche degli ultimi dispositivi Samsung come il design semplice ed elegante e il display Super AMOLED da 3.7 pollici, mentre la fotocamera sarà da 5 megapixel (leggi la scheda tecnica). Per l’Omnia W il sistema operativo non quindi Android ma Windows Phone, sviluppato per fornire un’esperienza mobile intuitiva, intelligente e social. I possessori di questo smartphone non potranno quindi accedere all’Android Market, ma potranno usufruire di oltre 30 mila applicazioni messe a disposizione da Windows Phone (senza dimenticare le app Samsung).

L’Interfaccia Mango
Dotata di browser Internet Explorer 9 e del motore di ricerca Bing, Mango si caratterizza per un’interfaccia a tessere di mosaico; queste scorrono e si muovono sullo schermo in risposta al tocco dell’utente. Sei aree specializzate di Microsoft (Hub): People Hub per i servizi di social networking (come Windows Live, Facebook, Twitter e LinkedIn); Office Hub dotato di Windows Live Sky Drive (25Gb di archiviazione gratuita) e della versione mobile di Microsoft Office. Dedicate allo svago le altre quattro aree che comprendono Picture Hub , Music Hub , Video Hub e Game Hub , che fornisce la più recente tra le esperienze di giochi sociali per mezzo di Xbox Live.

Samsung Omnia W - la scheda tecnica