Smartwatch Sony © Getty Images

Il mercato degli smartwatch, orologi con funzioni da smartphone, è in pieno fermento. La conferma non arriva solo dai primi progetti presentati al mercato (fra cui quello di Sony, svelato al Mobile World Congress 2012, in foto ) ma anche dalle numerose voci sui progetti di Apple, di Samsung e Lg. L’ultima indiscrezione è Financial Times , il quotidiano ha confermato che anche Google è al lavoro per un dispositivo di questo tipo, un device che andrebbe a unirsi ai Google Glass. Non è un caso il parere di alcuni esperti, che hanno previsto il prossimo fronte competitivo del settore Hi Tech, più orientato a oggetti da indossare che a prodotti domestici e personali. Google ha tra l’altro depositato già nel 2011 un brevetto, per una sorta di “computer indossabile” composto da uno smartwatch con un doppio display tattile e una videocamera integrata. Oltre agli orologi intelligenti dei brand noti non va sottovalutato Pebble, uno smartwatch finanziato dalla Rete che sta riscuotendo un certo successo.