Non sembra proprio che la fortuna sia dalla parte di Nokia. Dopo notizie non certo confortanti sul fronte dei risultati commerciali e finanziari ecco che il colosso finlandese ha fatto un sonoro scivolone con un filmato sul nuovo Lumia. Un frame del clip (il video di presentazione dei nuovi Nokia Lumia 920 e 820) destinato a enfatizzare il nuovo stabilizzatore d’immagine del Lumia 920 analizzato con occhi attenti ha evidenziato che le sequenze non erano in realtà girate con il device di Nokia, bensì con una reflex. Non sarà la prima volta che alcuni artifici aiutano gli spot a essere più incisivi, ma questa ‘scoperta’ ha costretto il colosso del Nord Europa a scusarsi con un post sul suo sito dal titolo inequivocabile: le scuse sono dovute .