Mozilla Firefox, il browser open source arriva su Apple Store

Buone notizie per gli utenti iOS: se avete apprezzato la versione desktop del popolare browser Mozilla Firefox, finalmente potrete provarla anche sui vostri iPhone e iPad. Gli sviluppatori del browser open source hanno infatti superato le difficoltà incontrare nel lavoro con il sistema operativo di Apple e hanno infine rilasciato la loro applicazione.

PERCHÈ MANCAVA. A giustificare la mancanza di un’app di Firefox nello Store della Mela è stata, infatti, la “protesta” del team di Mozilla Foundation (che ha prodotto il browser) contro gli standard rigidi e chiusi imposti da Cupertino a chi vuole sviluppare programmi per il suo sistema operativo. I browser di Apple , infatti, utilizzano la tecnologia WebKit, mentre gli sviluppatori di Firefox hanno optato per Gecko. A cedere è stata Mozilla Foundation : per conquistare il nutrito pubblico degli utenti Apple, Firefox è stato infine coniugato anche per iOS , basando l’applicazione su WebKit , il tool preferito da Cupertino. La versione di test di Mozilla Firefox per iPhone e iPad è uscita a maggio, mentre in questi giorni è stata lanciata la versione definitiva.

CARATTERISTICHE. Disponibile per iOS 8.2 o successivo, il browser Mozilla Firefox arriva in ritardo sui dispositivi Apple , ma è pronto a sfidare Safari e gli altri concorrenti proponendo agli utenti molte delle caratteristiche disponibili anche nella versione web: ricerca predittiva, navigazione in incognito e la gestione visiva delle schede; inoltre, l’applicazione garantisce la sincronizzazione con il Firefox Account, e permetterà dunque di trasportare password, preferiti e cronologia di navigazione anche sui propri dispositivi targati Apple .