© Nokia

Il mercato giunge a patti con la crisi: anche in Italia debutta lo smartphone democratico, a prova di portafogli.

Si tratta del Windows Phone 8.1 Nokia Lumia 530 e per comprarlo bastano 99 euro. Quattro le scocche disponibili: arancione, verde brillante, bianco e grigio scuro.

«Grazie ad applicazioni e funzionalità di livello elevato ad un prezzo eccezionale, il Lumia 530 rappresenta il punto di riferimento per il segmento degli smartphone democratici», conferma Paola Cavallero, General Manager Microsoft Mobile Italy.

«Il Lumia 530 sottolinea il nostro impegno nel realizzare smartphone accessibili a tutti avvicinando più persone al mondo Windows Phone con dispositivi straordinari che evidenziano al meglio ciò che Microsoft può offrire».

Nonostante il prezzo low cost, il nuovo Nokia è infatti super accessoriato: dotato di display da 4’’, processore Quad-core 1,2 GHz, Qualcomm Snapdragon™ 200 e di una memoria integrata da 4GB, espandibile fino a 128 GB con MicroSD, Lumnia 530 offre numerosi servizi offline come l’ascolto di musica in streaming senza interruzioni grazie a MixRadio e le mappe, nazionali e internazionali.

Presenti anche le app più utilizzati: Instagram, WhatsApp, Viber, WeChat e Uber.