NTT DoCoMo starebbe lavorando con Samsung per rilasciare uno smartphone basato sul sistema operativo Tizen, già nei primi mesi del 2013. Questo sarebbe il primo smartphone di Samsung di utilizzare il sistema operativo Tizen, che è un open source variante di Linux basata sul defunto OS MeeGo progettato da Intel e Nokia. Notizie sullo smartphone Tizen di Samsung arrivano dal Giappone e più precisamente dal quotidiano del Yomiuri.
Tizen dovrebbe offrire ai produttori e operatori un’alternativa ad Android e la piattaforma sta guadagnando interesse perché i carrier stanno cominciando a temere l'egemonia di Apple e Google nella telefonia mobile, sempre secondo lo Yomiuri. Non è chiaro quale sarà il design dello smartphone Tizen. Il dispositivo probabilmente comincerà a sostituire i terminali Samsung con OS Bada (proprietario di Samsung) ma potrebbe utilizzare lo stesso design di Galaxy S fiori all'occhiello di Samsung.