Samsung ha presentato ufficialmente il primo smartphone al mondo con un display curvo. Denominato Galaxy Round, il telefono si presenta come una versione curva del Galaxy Note 3 (senza il supporto del pennino) con il dorso in pelle e display curvo da 5,7 pollici Full HD Super Flexible Amoled. Altre caratteristiche sono il processore quad-core Snapdragon 800 da 2,3 GHz, i 3 GB di RAM, 32 GB di memoria interna e lo slot microSD. La fotocamera è da 13 megapixel e la batteria da 2800 mAh. Sono in fase di realizzazione numerose App che permetteranno di sfruttare le potenzialità offerte dal form factor “curvo”, si parla ad esempio del Gravity Effect o del Roll Effect con cui un utente può fare inclinare il dispositivo a sinistra o a destra per controllare le informazioni, per cambiare la musica o accedere rapidamente ad un altro album. Per ora sarà disponibile solo in Corea del Sud nel colore Luxury Brown e costerà all'incirca un migliaio di dollari (1,08 milioni di won).