L’edizione 2013 dell’Ifa di Berlino, la più importante fiera dedicata all’elettronica di consumo a livello europeo, che si è tenuta dal 6 all’11 settembre scorso ha visto la presenza di ben 1.500 espositori (erano 1.400 nell’edizione 2012) che hanno mostrato la loro vasta gamma di prodotti e innovazioni su un’area espositiva di 145.000 mq (3.000 in più dell’anno precedente). Nel complesso, circa 240.000 visitatori hanno partecipato alla kermesse berlinese, bissando l’affluenza dello scorso anno. Christian Göke, ceo di Messe Berlin ha dichiarato: «Siamo molto soddisfatti dell’interesse a livello mondiale generato dall'evento di quest'anno nel quale siamo riusciti ad accogliere più di 142.000 visitatori trade (+1,4 % sul 2012 ), di cui 46.000 provenienti dall'estero (+2,2 % anno su anno)». Jens Heithecker, direttore di Ifa ha aggiunto: «Il numero di giornalisti internazionali presenti è salito a 2.360, grazie a questi numeri Ifa è stata in grado di avere una rilevanza mondiale a livello mediatico».