Le ultime release di Gartner sul mercato Pc (tablet esclusi) evidenziano un secondo trimestre 2013 con vendite globali in flessione del 10,9% a 76 milioni di unità. Per quanto riguarda il peso a volume dei singoli brand, Lenovo in contrazione come gli altri, limita le perdite e aumenta la sua market share al 16,7%, rispetto al 14,9% di un anno fa. La multinazionale cinese supera così HP che, in calo del 4,8%, scende al secondo posto con il 16,3% di market share. Dell, in declino del 3,9%, rimane sull’ultimo gradino del podio all’11,8%. La contrazione di Acer è del 35%, quella di Asus del 21%.
Secondo Gartner, il mercato Pc registrerà un declino del 10,6% nel 2013, mentre i tablet cresceranno del 67,9%. «Nei mercati emergenti, i tablet a basso costo stanno diventando il primo dispositivo di computing con un pubblico sempre più vasto - ha commentato Mikako Kitagawa, principal analyst di Gartner - Un fattore che ha anche contribuito al collasso del mercato dei mini notebook».