Due concept di iPhone 6 © Martin uit Utrecht/Flickr

Grandi manovre in casa Apple. Se l’arrivo di uno smartwatch non è stato ancora confermato – arriverà, è solo una questione di tempo – è scontato il restyling per il nuovo iPhone. Secondo il Wall Street Journal l’azienda di Cupertino ha in programma una produzione per il lancio (atteso per settembre) superiore alla media: si parla di 70-80 milioni di dispositivi contro i 50-60 milioni degli anni passati.
L’aumento della produzione potrebbe essere legato anche al nuovo formato di iPhone 6, che sarà disponibile sia con uno schermo da 4,7 pollici che da 5,5, due formati che sul mercato arriveranno probabilmente in due momenti diversi.