Il vostro WhatsApp è diventato blu e pensate che sia vittima di un brutto virus di stagione? Non preoccupatevi, è solo la tanto attesa "terza spunta" del servizio di messaggistica immediata che indica la lettura del messaggio da parte del destinatario.

Dopo le due spunte per spedizione e ricezione, ecco dunque il nuovo servizio, lanciato in occasione del quinto compleanno della chat (esordì su iOs nel 2009), che non potrà che aumentare l'ansia degli utenti.

ALTRE NOVITA'. Con l'aggiornamento dell'app, ci sarà anche un'altra funzione: cliccando sulla riga di testa, oltre alle classiche "copia" ed "elimina" apparirà anche l'opzione "info" per conoscere con previsione l'ora e il minuto in cui il destinatario ha visualizzato il messaggio.

Nel 2015 poi arriveranno le attesissime chiamate VoiP che lanceranno l'azienda - recentemente acquisita da Facebook - in competizione con Skype e Viber.

I numeri dei primi cinque anni di Whatsapp: