© Ces 2010

Il countdown che compare in bella mostra sul sito ufficiale del Ces di Las Vegas non lascia dubbi: fra poco più di due giorni si apriranno le porte del Consumer Electronic Show, il salone dell’elettronica di consumo in programma negli Stati Uniti dal 6 al 9 gennaio. Saranno circa 120 mila le presenze annunciate per la manifestazione, mentre le novità saranno oltre 20 mila. La Consumer Electronics Association (Cea), ha preannunciato e tracciato quattro macro trend che verranno sviluppati nell’edizione del Ces 2011.

1) SARÀ L’ANNO DEI TABLET. Se il 2010 è passato alla storia per il lancio dei primi media tablet – iPad firmato Apple in testa – e il Ces 2010 per il lancio “nel vuoto” da parte del numero uno di Microsoft del tablet di HP, il 2011 sarà l’anno del mercato dei tablet visto che l’organizzazione del Ces conta all’appello già prima dell’apertura oltre 80 modelli di tablet di cui molti vedranno la luce della ribalta proprio con l’evento di Las Vegas (come ad esempio quello di Motorola). In alcuni casi strizzeranno gli occhi ai PC portatili, in altri si proporranno come smartphone evoluti.

2) 3D, ANCORA. Anche in questo caso il 2010 sarà ricordato come l’anno del lancio, mentre quest’anno lascerà spazio allo sviluppo dell’ecosistema 3D che si diffonderà anche al di fuori dei salotti contagiando molti device portatili e vedrà le prime mosse di smarcamento dal vincolo dell’occhiale, non solo attivo.

3) INTERNET, TOTALE. Parliamo in primo luogo del matrimonio tra il televisione e internet; un dibattito aperto da anni, ma che mai come oggi acquista nuove prospettive. Prospettive che diventeranno business tanto più l’industria hardware e quella software saranno in grado di soddisfare un bisogno proprio attraverso questo incontro tra tv e Internet, dando una piena ragion d’essere a questa nuova feature.Un matrimonio con la grande Rete che continuerà – peraltro - inesorabilmente a contagiare molte device come già accaduto con i cellulari e recentemente le printer. Come già annunciato, però, mancherà la Google Tv (ecco i motivi)

4) APP-LIFICATION. Nell’edizione del CES 2011 le app saranno ovunque e sarà il primo anno in cui non ci sarà nessuna categoria non “contaminata” dalla app, tanto che in alcune come i Flat Tv o i tablet le widget saranno persino onnipresenti. Sullo sfondo – ma non troppo – il lancio di nuove versioni di piattaforme, processori e programmi.