apposta

Come spesso capita il “made in Italy” è un mix di genialità, imprenditoria e caparbietà. La storia di Apposta, sito di e-commerce di camicie su misura ha tutti questi ingredienti. Unire il tipico “saper fare” artigianale del nostro paese ed esportarlo a tutte le latitudini non è una cosa semplice, soprattutto nell’era digitale che, se da una parte offre molte opportunità, dall’altra tende ad omologare e appiattire le idee.

Tuttavia, Gianmarco Taccaliti, erede dell’omonimo e centenario laboratorio di camiciai di Camerano, in provincia di Ancona, e Gianluca Mei, esperto di marketing e strategie digitali, sono riusciti a mettere in piedi una vera e propria azienda 4.0 che permette agli utenti di acquistare capi su misura rimanendo comodamente davanti al computer. L’impresa è tutt’altro che banale, perché dietro a una camicia sartoriale c’è un processo complesso difficile da scalare a livello industriale.

Apposta, questo il nome della società e del servizio, è riuscita proprio a rivoluzionare la tradizionale industria manifatturiera “analogica” trasformandola in una nuova esperienza digitale. Velocità, semplificazione dei processi, interazione tra macchine hi-tech e professionisti, hanno permesso di dare vita a un nuovo modello di business con l’obiettivo di offrire la massima possibilità di personalizzazione senza rinunciare alla forte esperienza e cultura del prodotto.

Il risultato è tangibile. Bastano 5 minuti per inserire i dati per realizzare la propria camicia e in circa 2 settimane ti arriva il prodotto su misura, proprio come lo hai chiesto. Il tutto a un prezzo molto competitivo, a partire da 69 euro. Questa storia di successo è confermata dal numero crescente di ordini che hanno già superato in poco tempo oltre 30 mila camicie personalizzate.

L’e-commerce interattivo messo i piedi da Apposta.com diventato punto di riferimento per l’acquisto di camicie in più di 80 paesi, offrendo agli utenti la possibilità di veder realizzata in Italia il capo con le proprie misure e riceverlo comodamente a casa, senza stress e perdite di tempo.

L’interfaccia del sito è semplice e intuitiva e permettere di scegliere tra più di tremila miliardi di combinazioni, ma gli step sono immediati: tessuto, collo, polsini, taschino, cifre, collo. In totale sono 15 gli elementi della camicia che il cliente può personalizzare. Anche l’inserimento delle misure è a prova di bambini, si possono prendere sia da una camicia fatta a mano già esistente, sia sulla persona, seguendo le immagini di riferimento. Una volta salvate non dovranno più essere inserite per i nuovi acquisti.

L’iniziativa dei due imprenditori italiani è stata recentemente insignita del Netcomm E-Commerce Award 2019 che si unisce ad altri importanti riconoscimenti come il Premio Marzotto Startup Lab 2015 e il prestigioso UK E-commerce Award 2018.