iPhone 4s

Settembre. È il periodo più accreditato per l’arrivo del nuovo iPhone 5, lo smartphone con il quale Apple conta di dare un altro colpo a una concorrenza agguerrita che, negli ultimi mesi, ha saputo tenere il passo di Cupertino (senza mai superarlo). Nessuna conferma ufficiale – Apple non le fa – ma gli analisti danno per imminente il lancio del nuovo iPhone 5 che disporrà sicuramente di iOs 5, il sistema operativo presentato dallo stesso Steve Jobs a San Francisco, un processore dual core A5 e di una fotocamera da 8 megapixel ( (simile a quella montata sul Samsung Galaxy S II e qualcosa in più dell’iPhone 4).
Ma se l’arrivo dell’iPhone 5 era atteso quanto scontato, il lancio di un altro iPhone è una novità dell’ultima ora. Chris Whitmore, analista della Deutsche Bank Equity Research, è sicuro che a settembre Apple si presenterà con due iPhone: la già citata versione del nuovo smartphone e un mela fonino più economico, qualcosa di molto vicino a un aggiornamento dell’attuale iPhone 4. Il telefono, che dovrebbe chiamarsi iPhone 4s, costerà attorno ai 350 dollari e potrà essere utilizzato per i clienti che utilizzano carte prepagate (nessun abbonamento, quindi). In questo modo Apple cerca di raggiungere un nuovo target di persone che, pur non disdegnano l’iPhone, non hanno mai voluto spendere più di 400 euro per un telefonino. Secondo Whitmore il mercato dell’iPhone economico è destinato a crescere “tre volte più velocemente” di quello “premium”.