iPad 2 (a sinistra) e Galaxy Tap 10.1 a confronto

“Più che innovare e sviluppare la propria tecnologia, Samsung ha scelto di copiare”. Con queste parole, contenute nelle 38 pagine depositate davanti alla Corte distrettuale della California del Nord, Apple fa causa al colosso coreano per violazione di vari brevetti. Secondo l'azienda di Cupertino Samsung avrebbe copiato, “numerosi elementi” del design dell'iPad Apple per i suoi tablet Galaxy (sia quello da 7’’, già in commercio, che quello in arrivo da 10’’). Apple ha citato le strette somiglianze, a suo giudizio, tra i due tablet rivali, compresa la forma rettangolare con gli angoli arrotondati, i bordi neri e il modo in cui sono disposte le icone sullo schermo. La Samsung, che è fornitore di microchip per la Apple, ha a sua volta annunciato delle contromisure di carattere legale per proteggere quelli che sostiene essere brevetti propri. “Lo sviluppo di tecnologie e il rafforzamento del nostro portafoglio – replica un portavoce Samsung - sono la chiave del nostro continuo successo”.

iPad 2 contro tutti: guida all’acquisto del tablet