© Tatsianama/iStock/ThinkStock

L’app del momento è Periscope, che consente di seguire, in diretta, su Twitter, programmi Tv o di diventare broadcaster per un giorno (un’evoluzione del cosiddetto “citizen journalism”). Omnifocus e Tandem, invece, sono applicazioni nate per modificare lo stile di vita di chi intende utilizzarle. La prima è dedicata alla gestione del proprio tempo, un’agenda digitale che sfrutta al meglio la geolocalizzazione e la visualizzazione su mappe. La seconda modifica l’approccio alla conoscenza di una lingua straniera, attraverso chat e condivisioni di esperienze con utenti presenti in ogni parte del mondo. Un modo rapido per conoscere nuovi amici e arricchire il proprio bagaglio culturale.

IL MONDO IN DIRETTA
Diventare broadcaster per un giorno (o anche di più) è il sogno dei “fan” delle novità multimediali. Da poche settimane è realtà, grazie al lancio mondiale di Periscope, l’app di Twitter che consente di fare streaming in diretta di testate giornalistiche o di produrre video su qualsiasi tema di cronaca. Facendo click sul pulsante “Start Broadcast” il mondo diventa live. Periscope permette di trasmettere i propri video in diretta, gratis (per il momento solo su iPhone) e pubblicamente. Nella prima settimana di lancio si sono collegati in onda oltre 20 mila utenti. Perché se un’immagine può valere più di mille parole, un video può portarci in un’altra realtà e farcela vivere attraverso gli occhi di chi lo sta girando.
  PERCHÉ IL TEMPO È DENARO
Il tempo è una risorsa da sfruttare al meglio, con l’obiettivo primario di ottimizzare la vita quotidiana. Per farlo è approdata su App store, Omnifocus 2, applicazione pensata per tutti coloro che intendono gestire i propri impegni, il lavoro o lo studio. È possibile coordinare appuntamenti, impegni lavorativi e personali, oltre a una serie di altre molteplici attività. Attraverso l’utilizzo di questa app è possibile tenere traccia degli impegni per progetto, luogo, persona o data. Di fatto viene creato un unico elenco o una serie di diversi livelli di cartelle o progetti. Il tutto, poi, passa per la geolicalizzazione o la visualizzazione per mappa, in modo da ottimizzare la gestione della giornata tipo. La versione “pro” è gratuita per gli utenti che hanno acquistato la versione 1, altrimenti il costo è di 39,99 euro.
  IMPARARE LE LINGUE IN CHAT
Un’app per iOS, dal nome semplice e intuitivo, Tandem, è la risposta concreta a chi intende imparare qualsiasi lingua straniera. Il tutto in modo divertente e facendo pratica con una community di studenti e potenziali amici presenti in ogni angolo del mondo. Tandem permette, infatti, di entrare in contatto con persone di nazionalità e lingua diverse, abbinandole sulla base delle conoscenze e degli interessi comuni. Così l’uno potrà agevolmente imparare la lingua dell’altro. Innovativa la presenza di chat di testo e di video-chat gratuite. Tandem è operativa, principalmente, per inglese, spagnolo, francese, portoghese, tedesco, italiano, cinese, polacco e russo.