America’s Cup: Speed Trials

Imparare sfruttare al meglio i rinforzi della brezza ed evitare i buchi di vento, ma anche errori che possono costare secondi preziosi o, addirittura, la scuffia. Timonare un AC45 con ala rigida, lo scafo utilizzato nel corso delle regate dell’America’s Cup, non è da tutti. O meglio, non era da tutti perché in occasione delle World Series di Napoli la francese Many Player (società che ha elaborato il “motore” realizzato da Oracle Racing per i suoi programmi di predizione della velocità) ha presentato America’s Cup: Speed Trials, un gioco per veli appassionati della vela. Disponibile gratuitamente per i dispositivi Apple, presto sarà scaricabile anche dai possessori di smartphone o tablet Android; i giocatori potranno mettere alla prova la propria abilità nel timonare un AC45 lungo un percorso analogo a quello impiegato per gli AC500 Speed Trial.
Una volta scaricato il gioco, lo skipper virtuale potrà scegliere di condurre il suo team preferito tra quelli partecipanti all’AC World Series: Artemis Racing (Svezia); China Team (Cina); Emirates Team New Zealand (Nuova Zelanda); Energy Team (Francia); Luna Rossa Challenge (Italia); Oracle Racing (USA); e Team Korea (Corea).
I velisti protagonisti dell’America’s Cup stanno già giocando. Troy Tindill di Team Korea ha scritto su Facebook: ‘Sto provando ad essere Nathan Outteridge durante gli Speed Trial e, visto il realismo del gioco, a fare la cosa giusta”. “Il gioco è fantastico” ha scritto invece Russell Coutts, Ceo di Oracle Racing. “E’ divertente, educativo e in grado di introdurre la nuova Coppa America a una nuova audience”.

Gli appassionati possono scaricare il gioco cliccando qui