Expedia compra HomeAway e rilancia la sfida ad Airbnb nel mercato degli affitti online. Il colosso delle vacanze aveva infatti già acquisito a rivale Orbitz Worldwide per 1,6 miliardi di dollari e ieri ha annunciato l'affare: rileva il sito di annunci di case da vacanza in affitto per 3,9 miliardi di dollari (37,86 dollari per azione), +18% rispetto all'ultima chiusura del titolo. Secondo il Ceo di Expedia, il mercato delle case vacanza vale 100 miliardi di dollari e ha giustificato in questo modo l'affare che segue, oltre a Orbitz, anche quelli con Travelocity e l'australiano Wotif.

Si tratta di un'altra sfida per Airbnb che ha appena schivato il colpo del referendum a San Francisco sulle norme restrittive per l'affitto delle case