BusinessPeople
| Maggio 2016 |

Enrico Pasquali, Ritratto d'operaio, Amga, Bologna, 1955 © Enrico Pasquali/Cineteca di Bologna

12 maggio 2016 – Una riflessione sullo sviluppo economico e paesaggistico che ha interessato l’Emilia Romagna negli ultimi decenni. È quanto si propone la mostra Ceramica, latte, macchine e logistica – Fotografie dell'Emilia-Romagna al lavoro , curata da Urs Stahel e in programma fino all’11 settembre al Mast di Bologna. Avvalendosi di oltre 200 immagini provenienti dall’archivio fotografico e multimediale della collezione Mast, della collaborazione di fotografi che hanno prestato le loro opere e del contributo di Linea di Confine, la rassegna intende creare una trama narrativa organizzata per gruppi di fotografie contrapposte. “Immagini a cui è affidato il compito di raccontare – spiega Urs Stahel – come le vecchie industrie scompaiano, sostituite da nuovi impianti e sistemi produttivi ad altissimo contenuto tecnologico, come al paesaggio tradizionale e ad un territorio dal sapore antico si contrappongano le nuove aree del terziario avanzato, dei commerci, della tecnica, dell'accelerazione e come simili fenomeni siano riscontrabili, non solo nei settori dell'industria meccanica e della ceramica, ma anche in quelli della produzione alimentare e della piccola impresa”.

Ceramica, latte, macchine e logistica – Fotografie dell'Emilia-Romagna al lavoro
Fino all’11 settembre
Mast – Via speranza 42, Bologna
Orari: martedì-domenica ore 10-19
Ingresso gratuito
Info: www.mast.org

Foto in apertura: Enrico Pasquali, Ritratto d'operaio, Amga, Bologna, 1955
Collezione Mast / Mast Collection © Enrico Pasquali/Cineteca di Bologna

Protagonista con Business People - Inviaci le tue foto, le migliori verranno selezionate dalla redazione e pubblicate come Foto del giorno sul nostro sito.
Scrivi a redazionewebbp@e-duesse.it

LA RIVISTA
Anno XV n 6 giugno 2020
Copyright © 2020 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media