BusinessPeople
 
| Giugno 2013 |

Il Mediterraneo, il mare in mezzo alle (nostre) terre

28 giugno 2013 - Sarà di scena al MAXXI (Museo nazionale delle arti del XXI secolo) di Roma, dal 4 luglio al 29 settembre 2013,the sea is my land. Artisti dal Mediterraneo” , la mostra fotografica e di video-arte tutta dedicata al nostro mare, il Mediterraneo.

Il progetto - ideato da BNL e curato da Francesco Bonami ed Emanuela Mazzonis - vede riuniti i lavori di 22 artisti emergenti, provenienti da altrettanti Paesi bagnati dal Mar Mediterraneo: Spagna, Francia, Principato di Monaco, Italia, Malta, Slovenia, Croazia, Bosnia Erzegovina, Montenegro, Albania, Grecia, Cipro, Turchia, Siria, Libano, Israele, Palestina, Egitto, Libia, Tunisia, Algeria e Marocco.

Un viaggio fatto dafotografie e video lungo 46.000 km di costa, un viaggio che tocca i quattro punti cardinali del Mare Nostrum, lambendo tre continenti (Europa, Asia e Africa). Un solo tema a ispirare il progetto: il dialogo tra popoli diversi, accomunati dall’appartenenza a questo straordinario luogo. Obiettivo di “the sea is my land” è infatti quello di evidenziare, attraverso il codice universale delle immagini, l’incessante metamorfosi del Mediterraneo, territorio di dialogo culturale dove l’arte, con il suo linguaggio super partes, sorpassa le barriere sociali, il pluralismo religioso, le diaspore etniche a favore di una comunicazione pacifica tra le parti coinvolte.

L’immagine è un fotogramma del video realizzato da Agnès─Roux. Sotto una selezioni di immagini della mostra:

Protagonista con Business People - Inviaci le tue foto, le migliori verranno selezionate dalla redazione e pubblicate come Foto del giorno sul nostro sito.
Scrivi a redazionewebbp@e-duesse.it

Copyright © 2020 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media