BusinessPeople
| Dicembre 2016 |

Milano, il mistero del palazzo di ghiaccio

13 dicembre 2016 – Centro di Milano, zona Moscova, il palazzo che ospita lo storico locale Radetzky è completamente rivestito di ghiaccio. Cos’è successo? Si mormora che un inquilino distratto si sia dimenticato il condizionatore acceso da questa estate! Quanto accaduto ha coinvolto i passanti della via come spettatori attivi nelle operazioni di gestione dell’accaduto (guarda il video qui sotto). Il quartiere si è mobilitato chiedendo informazioni in giro, nei bar e nei negozi, animando un dibattito sulle conseguenze delle abitudini personali e generando così una protesta contro gli sprechi.
E l’hashtag #PalazzoGhiacciato è diventato virale.

MISTERO RISOLTO. Quello che è andato in scena lunedì 12 dicembre non è altro che una provocazione, una esagerazione dei fatti promossa dalla società energetica E.ON. Un concept, ideato con l’agenzia milanese M&C Saatchi, che stimola i consumatori a riflettere sugli sprechi, invitandoli a usare al meglio la propria energia. L’iniziativa rappresenta il momento apicale della campagna #odiamoglisprechi lanciata a fine novembre.

Protagonista con Business People - Inviaci le tue foto, le migliori verranno selezionate dalla redazione e pubblicate come Foto del giorno sul nostro sito.
Scrivi a redazionewebbp@e-duesse.it

LA RIVISTA
Anno XV n 6 giugno 2020
Copyright © 2020 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media